F1, GP di Barcellona: tutti i segreti del circuito della pista di Montmeló

Dove si correrà il GP di Barcellona, quanto è lunga la pista, chi sono i favoriti e tanti altri aspetti del prossimo tracciato di F1.

Il duello, per adesso è incentrato tra due piloti in assoluto: Max Verstappen e Charles Leclerc si stanno dividendo le vittorie delle Gare in F1. Sarà quella della Catalogna, la volta di un primo outsider? Siamo ancora tutti in attesa di una risposta, anche delle Mercedes, anzi in particolare, Lewis Hamilton.

Formula 1 2022 (Ansa Foto)
Formula 1 2022 (Ansa Foto)

Quanto è lungo il GP di Barcellona

Il circuito de Cataluña circuito da competizione che si trova in via Mas Moreneta di Montmeló, porta in sé, 16 curve. Il tragitto è da completare in 66 giri ed è lungo 4 675 metri. Le zone DRS del circuito sono 2. Questa pista, è usata anche per il Motomondiale e la Moto2.

Dove si corre il GP di Barcellona di F1

La località si chiama Montmeló ed è un comune della provincia di Barcellona. Questa città spagnola, si trova ad est della penisola iberica ed è parte della comunità autonoma della Catalogna.

Quanto costa il biglietto per assistere al Gran Premio

Ad oggi, ci sono ancora pochissimi biglietti disponibili per il GP. Per quanto riguarda i posti in piedi, tre giorni costano anche 140 euro. I biglietti della Hospitality sono tutti esauriti, mentre al costo di 340 euro ad adulto, potreste ancora accomodarvi in Super Fan I o in Super Fan M. Costa meno, la zona arancione detta Super Fan G. Qui, potreste cavarvela con 240 euro. Cercando nel web, sono questi gli ultimi biglietti rimasti.

Chi ha vinto l’anno scorso a Barcellona

L’ultimo, anzi gli ultimi GP di Barcellona, li ha vinti Lewis Hamilton. L’inglese infatti, non ha solo portato a casa la Gara del 2021, ma anche quelle del 2017, 2018, 2019, 2020. Sono lui e Michael Schumacher con quota 6 a testa, ad aver vinto il maggior numero di corse in questo tracciato. Nella passata stagione, Hamilton, ha dovuto battere Verstappen e Bottas.

Dove vedere il GP di Barcellona in TV e streaming

Il GP di Barcellona in diretta, non è solo in chiaro. Per godersi le fasi salienti del fine settimana che va dal 20 al 22 maggio, c’è bisogno di sintonizzarsi con Sky o sul digitale terrestre, su TV8. Per quanto riguarda l’emittente Sky, il canale è Sky Sport F1, ovvero il 207. Sarà visibile poi su Sky Sport Uno ed in streaming su Sky e NOW. Gli orari sono i seguenti: venerdì; Prove Libere 1 alle 14 e Prove Libere 2 alle 17. Sabato; Prove Libere 3 alle 16 e Qualifiche alle 16. Domenica; Gara dalle 15:00.

Quando ci sono le repliche del GP di Barcellona di F1

Per ora, non si conoscono di preciso gli orari delle repliche. Non avverranno su TV8, visto che l’emittente ha i diritti della Gara in chiaro, ma sul canale dedicato alla Formula 1, sarà sicuramente visibile in atri orari, la corsa. Il consiglio, è consultare nei prossimi giorni la programmazione di Sky.

Chi è favorito per il prossimo GP di Barcellona di F1

Dei piloti in Gara, chi ne ha vinti di più, di GP catalani, è stato Hamilton, ma attenzione a cosa dicono i bookmakers, oggi. Stando al sito italiano di scommesse di SNAI, i due favoriti per Barcellona, sono ovviamente, Charles Leclerc e Max Verstappen, quotati entrambi a 2.25. Carlos Sainz è dato per più probabile dopo di loro, a 7.50, mentre già si allontana Sergio Perez, a 12. Ed eccolo Lewis Hamilton, insieme a George Russell, dati tutti e due a quota 20.

Del gruppo più distaccato, quello dei meno favoriti alla vittoria finale, si notano Valtteri Bottas e Lando Norris a 75. Andando più giù, quasi impossibili le vittorie finali di almeno cinque piloti, bancati a 500, mentre i soliti due a quota 1.000, sono Nicholas Latifi ed Alex Albon.