Finisce in strada una bara: l’assurdo incidente di un carro funebre

E’ successo a Treviglio. Un carro funebre ha perso che il feretro che stava trasportando e sul web si scatena l’ironia degli utenti.

La notizia ha fatto impazzire il web e le ragioni sono diverse. Intanto il giorno in cui è accaduto, ossia venerdì 13. Poi i protagonisti, ovvero le pompe funebri.

Bara persa dal carro funebre a Treviglio (Web)
Bara persa dal carro funebre a Treviglio (Web)

L’evento, tragicomico, è accaduto a Treviglio, in provincia di Bergamo. Un carro funebre ha seminato per strada la bara che aveva al suo interno.

La bara del carro funebre: ecco com’è successo

Il curioso episodio che per fortuna ha avuto come vittima un feretro vuoto è avvenuto mentre il mezzo di trasporto stava affrontando una rotonda.  Il movimento in curva del carro deve aver fatto sganciare la bara dai fermi, dando l’avvio al patatrac.

Trattandosi di un carico pesante, la forza esercitata sul portellone è stata sufficiente per aprirlo, e così all’improvviso, nel bel mezzo della rotatoria, è caduta creando il panico in strada, in quel momento piuttosto trafficata.

Come facilmente immaginabile, in epoca di smartphone, i presenti non si sono fatti sfuggire l’occasione per riprendere cosa stava avvenendo e per scattare fotografie.

Ovviamente dopo essersi accorti di aver perso il carico, i dipendenti dell’agenzia funebre, crediamo imbarazzati, sono scesi dalla macchina per recuperarlo, sotto gli occhi attenti del capannello che si era formato trattandosi di una situazione a dir poco anomalo. Qualche testimone, particolarmente preoccupato, ha perfino contattato la polizia, che ha inviato una pattuglia sul posto per verificare l’assenza di danni.

A fatto appena concluso, sulle piattaforme sociali già si scatenavano ironia e battute. C’è chi ha ricordato il duo Pozzetto – Villaggio nel film “Le Comiche”, o chi ha affermato che spesso in quel punto della strada, ovvero all’incrocio con Via Locatelli, ci “scappa il morto”. Come al solito non sono mancati i commenti scaramantici per legati alla giornata di cui si è verificato il fattaccio.