Quanto prende di stipendio Valentino Rossi? Ecco le incredibili cifre

Valentino Rossi è uno degli sportivi più amati e seguiti al mondo. Andiamo a scoprire quelli che sono i suoi stipendi, con cifre da brividi.

Una delle figure sportive più celebri in tutto il mondo è sicuramente quella di Valentino Rossi. Il nove volte campione del mondo della MotoGP ha scritto pagine di storia eccezionali, vincendo 115 Gran Premi e, soprattutto, facendo innamorare tantissime persone di uno sport che prima era considerato per pochi.

Valentino Rossi (ANSA)
Valentino Rossi (ANSA)

In un’intervista rilasciata a Guido Meda a poche settimane dal ritiro, il “Dottore” aveva ammesso che la sua più grande vittoria non era legata direttamente ad un risultato sulla pista, ma proprio all’aver avvicinato il pubblico al mondo delle due ruote. Dargli torto è praticamente impossibile.

Valentino Rossi ha appeso il casco al chiodo lo scorso 14 novembre, ma il suo modo di trascinare le folle non è minimamente cambiato. La testimonianza arriva dal suo debutto con l’Audi R8 LMS nel Fanatech GT World Challenge, categoria nella quale ha gareggiato lo scorso 3 aprile ad Imola. Per l’evento sono accorsi migliaia di fan, che hanno riempito le tribune che senza di lui sarebbero state probabilmente vuote.

Valentino Rossi, ecco quanto guadagna

Valentino Rossi è una delle più famose a livello mondiale, cosa che ne ha fatto uno degli sportivi più pagati dell’ultimo ventennio. Secondo una stima di Forbes, nel solo 2020, una delle stagioni peggiori della sua storia nel Motomondiale, il pilota di Tavullia avrebbe incassato circa 140 milioni di dollari.

Si tratta di una somma dei premi gara, sponsorizzazioni, dei vari eventi e del suo stipendio con la casa nipponica. Con il solo merchandising e le aziende a cui è collegato, sono arrivati ben 15 milioni di euro di introiti, delle cifre impressionanti che sottolineano l’influenza di questo sportivo.

Il dato curioso è che le sue entrate annue sono salite notevolmente proprio negli ultimi anni, mentre tra 2007 e 2010 (periodo in cui vinse ben due mondiali) gli incassi erano pari a circa 30 milioni di euro a stagione. L’ultimo dato interessante riguarda il suo stipendio 2021 con il team Petronas, dal quale Valentino Rossi percepisce 4 milioni di euro. Un piccolo calo rispetto ai 7 del team ufficiale ottenuti sino alla stagione precedente.

Attualmente, il “Dottore” gareggia con il team WRT nel Fanatech GT World Challenge, ma non è chiaro quale sia il suo stipendio, certamente ridimensionato rispetto al periodo della MotoGP. Come detto, dal merchandising continuano a provenire cifre milionarie, un vero e proprio business che difficilmente avrà fine nei prossimi anni.