Superbike Assen, classifica Gara 1: Rea brucia Bautista

Superbike Assen 2022, risultati Gara 1: ordine di arrivo e classifica finale della prima manche del round SBK al TT Circuit.

Va a Jonathan Rea il trionfo in Gara 1 Superbike ad Assen. Il pilota del team Kawasaki ha avuto la meglio sui rivali Alvaro Bautista e Toprak Razgatlioglu. Altra manche spettacolare al TT Assen.

Jonathan Rea
Jonathan Rea (Ansa Foto)

Ottimo quarto posto per Andrea Locatelli con l’altra Yamaha ufficiale. Bene Iker Lecuona, quinto con la Honda e davanti alla BMW del team Bonovo guidata da Loris Baz. Bene anche il rookie Philipp Ottl, settimo sulla Ducati della squadra privata Go Eleven. Top 10 completata da Garrett Gerloff, Scott Redding e Axel Bassani.

Superbike Assen 2022: racconto e risultati Gara 1

Razgatlioglu al via mantiene la prima posizione, seguito da Rea e Locatelli. Seguono Lowes, Bautista e Rinaldi. Più staccato il resto del gruppo. Al terzo giro Johnny passa Toprak in curva 1, c’è Loca sempre vicino alla coppia di testa mentre le Ducati sono sempre dietro all’altra Kawasaki. I primi sei sono tutti abbastanza compatti. Poi ci sono Lecuona, Baz e Bassani. Redding al sesto giro è decimo con la BMW.

All’ottavo giro Bautista passa Lowes e punta il terzo posto, mentre Rinaldi si è staccato molto dai primi cinque. Rea e Razgatlioglu sono vicini, non sono scappati. Un giro dopo il pilota Ducati supera anche Locatelli e mette nel mirino i suoi rivali principali per il titolo Superbike.

All’undicesimo giro Lowes si ritira per un problema alla sua Kawasaki, davvero un peccato. Bautista intanto si è attaccato a Johnny e Toprak, Locatelli leggermente più staccato invece. Alla fine del dodicesimo il turco della Yamaha supera il rivale della Kawasaki ed è leader di Gara 1 ad Assen.

Rea supera Razgatlioglu alla prima curva al quindicesimo giro, poi passa anche Bautista. Rinaldi cade e si ritira. A quattro giri dalla fine Alvaro infila Johnny, ma poi subisce subito il contro-sorpasso: è grande lotta nelle prime tre posizioni. Bassani scivolato al decimo posto, passato da Oettl, Redding e Mahias. Poi anche Gerloff lo supera.

All’ultimo giro Rea cerca di allungare su Bautista, che si rifà sotto all’ultimo settore ma non riesce a superarlo. Vince il pilota Kawasaki. Terzo Razgatlioglu.

Superbike Assen 2022, risultati Gara 1: ordine di arrivo e classifica finale

Classifica Gara 1 Superbike Assen
Classifica Gara 1 Superbike Assen