Benzina alle stelle, ecco le auto che consumano di meno in città

Quali sono le auto a benzina ideali per muoversi anche in città che consumano di meno? Ecco le 5 city car con i consumi più bassi.

Il tema del caro benzina in questi giorni è più caldo che mai. Per questo motivo chi sta pensando in questo momento all’acquisto di una nuova vettura deve dare anche uno sguardo ai consumi.

Auto (AdobeStock)
Auto (AdobeStock)

Lo scenario politico internazionale ha aggravato quello che in Italia è un tema da sempre molto spinoso: il costo del carburante. Nonostante l’intervento del Governo per calmierare i pezzi di benzina e diesel, le tariffe nel nostro Paese rimangono tra le più alte d’Europa. Per questo motivo, se ci appresta ad acquistare una nuova vettura, è d’obbligo tenere conto anche dei consumi.

Consumi delle auto: il protocollo WLTP

Tutti i consumi di carburante dichiarati dalle case automobilistiche devono essere verificati attraverso un test che si suddivide in 4 fasi diverse che si svolge su una distanza di circa 23 km e con precise condizioni ambientali e tecniche. Per esempio, la temperatura deve essere di 23°, il climatizzatore non deve essere in funziona e il test viene svolto a una velocità di 45,5 km/h con un massimo di 131 km/h. Il protocollo WLTP dal 2018 sostituisce quello NEDC, che era in vigore dal 1992.

Le auto a benzina con i consumi più bassi

Di seguito abbiamo scelto 5 modelli di automobili adatte per l’uso cittadino con alimentazione a benzina che possono vantare tra i consumi più bassi dell’intera categoria.

Skoda Fabia

Il prezzo di listino della Skoda Fabia parte da 16.158 euro. Il motore 1.000 di cilindrata con 3 cilindri in linea consuma tra i 5 e i 5,8 litri oggni 100 km. La capacità del serbatoio è di 40L.

Seat Ibiza

Il motore 1.0 a tre cilindri da 80 cv della piccola spagnola vanta un consumo di 5 litri per completare 100 km. Il prezzo di partenza è di 16.950 euro.

Citroën C1

La piccoal della casa automobilistica francese, nella sua versione da 998 cc e 72 cv di potenza può vantare un consumo di 4,8 litri per 100 km. Il prezzo di partenza è di 13.350 euro.

Hyundai I10

Questo modello viene costruito nello stabilimento turco di Izmit. La versione 1.0 da 67 cv può contare su un consumo di 4,8 litri ogni 100 km e un prezzo di partenza di 12.570 euro.

Opel Corsa, l’auto per la città tedesca

La piccola della casa automobilistica tedesca nella sua versione 1.2 da 100 cv ha un consumo di 5,1 litri di benzina ogni 100 km percorsi. Prezzi a partire da 16.800 euro.