F1, arriva l’ufficialità: nel 2023 ci sarà un nuovo entusiasmante GP

L’ufficialità era nell’aria ed è finalmente arrivata: nel calendario 2023 della F1 ci sarà un nuovo GP. Sarà probabilmente l’evento più glamour della stagione.

Stefano Domenicali recentemente aveva aperto alla possibilità che nel calendario del prossimo anno ci fosse un nuovo gran premio di Formula 1 e così sarà. Dopo tante indiscrezioni, è giunto in queste ore un comunicato ufficiale.

F1 Las Vegas
F1 a Las Vegas (foto Formula 1)

Dal 2023 il campionato farà tappa a Las Vegas, dove ha già corso nel 1981 e nel 1982. L’ultima edizione del GP fu vinta dall’italiano Michele Alboreto con la Tyrrell Ford. Si parlava ormai da tempo di un ritorno della F1 nello stato del Nevada e così sarà.

Liberty Media considera fondamentale il mercato statunitense, come testimoniato prima dall’aggiunta di Miami nel calendario 2022 e ora anche da quella di Las Vegas nella prossima stagione. Considerando pure Austin, il Mondiale avrà tre appuntamenti negli Stati Uniti dal 2023.

F1, GP a Las Vegas dal 2023: c’è una novità sulla gara

I piloti gareggeranno sull’iconica Strip di Las Vegas, il circuito attraverserà famosi hotel e casinò. La pista sarà lungo 6,132 chilometri, costituita da 14 curve e la velocità massima raggiungibile dovrebbe essere di 342 km/h. Sono previsti tre rettilinei, una sequenza di curve ad alta velocità e una sezione di chicane. La gara durerà 50 giri.

Il gran premio sarà messo in calendario nel mese di novembre e la corsa si disputerà in notturna. Una novità interessante è che si correrà di sabato.

Stefano Domenicali, presidente e CEO della F1, è entusiasta di approdare nella celebre città dello Stato del Nevada: “Questo è un momento incredibile per la Formula 1. Dimostra l’enorme appeal e la crescita del nostro sport. Las Vegas è una destinazione conosciuta in tutto il mondo. Non c’è posto migliore della capitale dell’intrattenimento per correre”.

Greg Maffei, CEO di Liberty Media, aggiunge altri commenti entusiastici dopo l’annuncio: “Si tratta del connubio perfetto tra sport e glamour. La nostra fiducia in questa opportunità è evidente, non potremmo essere più entusiasti. Las Vegas porterà il potenziale della Formula 1 a un livello successivo”.

C’è grande entusiasmo per la sottoscrizione dell’accordo per correre un’altra gara negli Stati Uniti. Nel prossimo calendario della Formula 1 dovrebbero esserci ventiquattro eventi, un nuovo record dopo i ventitré del 2022. A proposito, il GP di Russia deve ancora essere rimpiazzato ma dovrebbe essere presto annunciato il Qatar come sostituto.