Jorge Lorenzo e Max Biaggi: in arrivo un grande riconoscimento

In arrivo un grande riconoscimento per Jorge Lorenzo con cerimonia a Jerez. Seguiranno anche Max Biaggi e Hug Robertson.

Jorge Lorenzo è ritornato nel paddock della classe regina in occasione del Gran Premio del Qatar, dove ha vestito i panni del commentatore tv per Dazn Spagna. Per la piattaforma streaming seguirà sei o sette eventi in calendario, compreso il Gran Premio d’Italia al Mugello. Nel 2021 ha fatto qualche sporadica comparsa come ospite d’onore, fra cui la gara di Valencia, dove ha portato i suoi maggi a Valentino Rossi in occasione della sua ultima gara in carriera nel Motomondiale.

Max Biaggi e Jorge Lorenzo (LaPresse)
Max Biaggi e Jorge Lorenzo (LaPresse)

Nel 2020 il cinque volte campione del mondo ha firmato un contratto da collaudatore con la Yamaha, anche se la collaborazione si è ristretta pochissimi giorni in pista sulla M1, dal momento che la Casa di Iwata riteneva non in forma il maiorchino. Alla fine del 2019 Jorge Lorenzo ha concluso la sua di carriera, dopo una stagione in sella alla Honda nel box factory, terminata con risultati poco incoraggianti che però non possono certo cancellare quanto di straordinario fatto dal pilota cinque volte campione del mondo, con tre titoli in classe regina.

Lorenzo, Biaggi e Robertson tra le MotoGP Legends

A distanza di due anni dall’annuncio ufficiale Jorge Lorenzo sarà nominato ‘MotoGP Legend‘ in una cerimonia che si terrà il 30 aprile 2022, in occasione del Gran Premio di Jerez. Ha dovuto attendere a lungo in quanto tutti gli eventi che fanno da corollario ad un GP, compresi i galà, sono stati annullati a causa dell’emergenza Covid. Nel comunicato della Dorna si legge che “si è deciso di ritardarne l’introduzione fino al momento in cui fosse possibile tenere una cerimonia più tradizionale”.

Nel corso del 2022 entreranno tra le ‘Leggende della MotoGP’ anche Max Biaggi, sei volte iridato fra Motomondiale e Mondiale SBK, che verrà insignito in occasione del Gran Premio del Mugello, e il neozelandese Hugh Anderson, che potrebbe essere incoronato in una cerimonia a Phillip Island anche se la conferma ufficiale è ancora in sospeso.

In questo modo Jorge Lorenzo, Max Biaggi e Hug Robertson si uniranno a una lunga lista di nomi leggendari che tra i tanti comprende Giacomo Agostini, Kenny Roberts, Angel Nieto, Freddie Spencer, Dani Pedrosa, Marco Simoncelli, Casey Stoner, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Jim Redman, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Jorge Aspart Martinez e molti altri.