F1 Bahrain, Qualifiche: la Ferrari comincia da un pole position

Sono terminate le prime qualifiche della stagione di F1 in Bahrain. Grande prestazione della Ferrari di Leclerc davanti a Verstappen.

Grande attesa per il primissimo turno di qualifiche del Circus sulla pista di Sakhir. Per adesso la Red Bull sembra di un’altra categoria, ma la Ferrari non è lontana, anzi sin da venerdì ha dato prova di costanza.

Charles Leclerc (ANSA)
Charles Leclerc (ANSA)

Si parte! Alpine, Haas e Alpha Tauri subito dentro. 1’31″909 per Verstappen su soft seguito da Perez. Buona prestazione della Haas che, a meno di dieci minuti dalla fine della prima fase si infila in top 10 con Magnussen e Schumacher. Ferrari in testa con Leclerc che piazza un 1’31″471, seguito da Sainz.

Bandiera a scacchi! Leclerc chiude davanti a Sainz e Verstappen, quindi Bottas e Magnussen, Russell nono, seguito da Hamilton.

Eliminati Tsunoda, Hulkenberg, presente con l’Aston Martin al posto di Vettel, Ricciardo, mai apparso a suo agio nel weekend, Stroll e Latifi.

Q2 – Si riprende per un’altra tranche di scrematura del gruppo. E’ Alex Albon della Williams ad aprire le danze. Con le soft Max Verstappen piazza un 1’30″757 seguito da Perez e Magnussen. A 6′ dal termine Leclerc si infila a panino tra le due Red Bull. Hamilton invece è quinto. Sainz settimo.  Sfortuna per Magnussen che accusa un guasto idraulico al servosterzo.

Bandiera a scacchi! Verstappen resta davanti a Sainz e Leclerc. Quinto Hamilton. Nei 10 anche la Haas di K-Mag e l’Alfa Romeo di Bottas.

Eliminati Ocon, Schumacher, Norris, Albon, Zhou e Tsunoda.

F1: la Ferrari è tornata davanti

Q3 – Semaforo verde per l’ultima e decisiva frazione per stabilire l’ordine di partenza. Mercedes prime a tentare il crono. 1’32″158 per Hamilton, ma po arriva Sainz con un 1’30″687. Ultimi minuti di passione. Magnussen, Alonso e Bottas hanno aspettato il finale per il loro tentativo. Brutta performance delle Freccie d’Argento.

Pole position per Charles Leclerc! Il monegasco firma un 1’30″558. Alle sue spalle Max Verstappen e Carlos Sainz. Ottimo inizio di campionato per la Ferrari anche se i punti si guadagnano in gara. Quinto Hamilton, seguito da Bottas su Alfa, sintomo che il motore del Cavallino ha fatto effettivamente progressi. Settimo Magnussen.

Griglia di partenza del Bahrain (F1 Twitter)
Griglia di partenza del Bahrain (F1 Twitter)