F1, GP Bahrain: Orari TV e streaming su SKY e TV8

Il mondiale di F1 torna a regalare spettacolo da domenica prossima con il GP del Bahrain. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Dopo oltre tre mesi di attesa, la F1 è pronta per tornare in azione. Domenica prossima si disputerà il Gran Premio del Bahrain, che per il secondo anno consecutivo aprirà le danze, cosa già accaduta anche in passato nel 2006 e nel 2010. Lo spettacolo è assicuratto e l’attesa è alle stelle, dal momento che si tratterà del debutto assoluto delle nuove regole.

F1 GP Bahrain (ANSA)
F1 GP Bahrain (ANSA)

I test invernali ci hanno fornito uno scenario molto interessante, anche se i top sembrano aver conservato un grande vantaggio sulla concorrenza. La Red Bull e Max Verstappen sono i favoriti assoluti, dopo aver concluso in prima posizione anche l’ultima giornata di prove invernali.

Il campione del mondo ha cercato il miglior tempo, montando una gomma a mescola C5, la più morbida scelta dalla Pirelli che non sarà presente nel week-end di gara, girando in 1’31”720. Tuttavia, i top team non hanno di certo spinto al massimo, dal momento che il secondo tempo se lo è preso Mick Schumacher con la Haas nell’ora extra concessa alla squadra statunitense.

Il tedesco ha preceduto la Ferrari di Charles Leclerc, ed è proprio la F1-75 la monoposto che sembra maggiormente candidata ad insidiare il tandem composto da Verstappen e dalla RB18. Le F1 ad effetto suolo hanno subito riscosso successo tra i piloti ed i tifosi, pur essendo molto più difficili da guidare e da portare al limite. Nel misto, il peso extra rispetto al passato si fa sentire, ma in futuro arriveranno performance migliori.

Per quanto riguarda il capitolo Mercedes, la W13 è la vettura più indecifrabile. Lewis Hamilton e George Russell hanno già deciso di scaricare la pressione sugli avversari, annunciando che la nuova freccia d’argento non è ancora pronta per combattere tra i primi. Il team di Brackley ha già optato per questa tattica in passato, per poi arrivare alla prima gara e bastonare la concorrenza.

Tuttavia, va detto che anche visivamente la Mercedes non appare in formissima come le due avversarie principali. Dall’Europa è in partenza un nuovo fondo che avrà il compito di sistemare il porpoising, il fastidioso fenomeno che causa i sobbalzi in rettilineo. Per ovviare a questa problematica, i meccanici hanno alzato la macchina, perdendo ovviamente prestazione. Visto il passato, è comunque impossibile escludere i siluri anglo-tedeschi dalla lotta per la vittoria finale.

F1, statistiche ed orari televisivi del GP del Bahrain

Come anticipato, la F1 scatterà per la quarta volta nella sua storia dal Gran Premio del Bahrain. La prima volta avvenne nel 2006, con Fernando Alonso a bordo della Renault. La seconda fu nel 2010, ed ancora lo spagnolo chiuse davanti a tutti con la Ferrari. Lo scorso anno, invece, abbiamo assistito ad uno splendido duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, con il sette volte campione del mondo uscitone vincitore.

Il britannico è colui che ha vinto di più su questa pista con 5 affermazioni, davanti alle 4 di Sebastian Vettel. Hamilton è il dominatore dell’era ibrida, dal momento che qui ha vinto nel biennio 2014-2015 ed in seguito negli ultimi tre anni. Alonso vanta 3 vittorie, mentre sono 2 quelle di Felipe Massa. Un successo per Michael Schumacher, Jenson Button e Nico Rosberg.

Dopo una lunga rimonta, la Mercedes ha agganciato la Ferrari, e le due case solo le più vincenti su questa pista con 6 successi ciascuna. Renault e Red Bull sono appaiate a 2, con la Brawn GP che chiude con una vittoria. Dal 2014 in avanti, solo la rossa è riuscita ad interrompere il dominio del team di Brackley, che in quest’era ibrida della F1 ha avuto ben pochi rivali.

Vettel ed Hamilton sono primi per quanto riguarda le pole position ottenute con 3 a testa. Rosberg comanda relativamente ai giri veloci, avendone portati a casa ben 5. Per quanto riguarda gli orari, nel 2022 ci sarà una grande novità. Le prove libere del venerdì si svolgeranno entrambe al pomeriggio, con la mattinata dedicata ai media. Il giovedì, solitamente utile alle interviste ed alle conferenze stampa, è stato invece eliminato.

Di seguito trovate gli orari televisivi del prossimo fine settimana:

Orari TV GP Bahrain SKY

Venerdì 18 Marzo

Prove libere 1

  • Ore 13 su SKY Sport F1

Prove libere 2

  • Ore 16 su SKY Sport F1

Sabato 19 Marzo

Prove libere 3

  • Ore 13 su SKY Sport F1

Qualifiche 

  • Ore 16 su SKY Sport F1

Domenica 20 Marzo

Gara

  • Ore 16 su SKY Sport F1

Orari TV GP Bahrain TV8

Sabato 19 Marzo

Qualifiche 

  • Ore 21:30 in differita

Domenica 20 Marzo

Gara

  • Ore 21:30 in differita