Nuova Ducati Multistrada V4: ecco tutti i dettagli, è un mostro

La nuova Ducati Multistrada V4 si rinnova con aggiornamenti di elettronica, infotainment, colori e accessori.

Arriva la quarta generazione della Ducati Multistrada V4, la moto ideale per chi vuole alternarsi tra strade cittadine e sterrato. Lo scorso anno è stata venduta in quasi 10.000 esemplari, adeso si prepara al restyling 2022 che riguarderà principalmente estetica, elettronica e accessori. Sarà più sportiva e turistica, capace di offrire più comfort sul fuoristrada e più agevole nell’uso cittadino.

Ducati Multistrada V4 (media press)
Ducati Multistrada V4 (media press)

Non cambia il motore da 170 CV ereditato dal nuovo V4 Granturismo. Compatta e agile, il telaio e la ciclistica sono stati studiati per garantire sicurezza e agibilità di guida. Anche quando finisce l’asfalto la nuova Ducati Multistrada V4 offre divertimento e facilità di guida grazie alle sospensioni elettroniche e alle forme studiate per permettere anche una guida in piedi.

I dettagli della nuova Multistrada V4

Tra le principali novità della quarta generazione ce n’è sicuramente una di matrice estetica: la versione S si arricchisce della colorazione Iceberg White, ovvero bianco lucido, che va ad aggiungersi alle tradizionali Ducati Red e Aviator Grey. La nuova Multistrada è ordinabile in quattro differenti allestimenti: Essential, Radar, Travel & Radar, Full. La versione base già offre una ricca dotazione, mentre la Full integra anche accessori di qualità e tutte le tecnologie disponibili, compreso l’innovativo sistema radar di assistenza alla guida.

Il primo intervento importante di manutenzione è consigliato solo dopo 60.000 km, 1,5 volte la circonferenza terrestre, mentre i tagliandi più semplici ogni 15.000 km oppure 24 mesi. Altra grande novità della quarta generazione sarà il pacchetto elettronico, ancora più completo, con sospensioni regolabili elettronicamente e che permette di abbassare l’altezza della moto quando la si utilizza in città, in modo da poter appoggiare più comodamente il piede a terra nelle situazioni di traffico.

Migliorato anche il sistema di Infotainment e di interfaccia utente HMI (Human-Machine Interface). La nuova Ducati Multistrada V4 è la prima moto al mondo a montare sistemi radar sia anteriori che posteriori, che consentono di contare su sistemi di ausilio alla guida come Adaptive Cruise Control e Blind Spot Detection, che migliorano il comfort di guida e donano più sicurezza al pilota.

Il cruscotto regolabile in altezza ospita uno schermo TFT da 6,5 pollici e offrirà una perfetta visibilità in qualsiasi condizione di luce e sarà dotato di tecnologia optical bonding, che migliora la visibilità dell’interfaccia anche durante il giorno con una grafica “dark”. I prezzi di listino partiranno da 18.990 Euro.