Punti patente: come controllare il saldo da pc o smartphone?

Come controllare il saldo dei punti patente da pc, dallo smartphone o telefonicamente in maniera semplice e gratuita.

Patente (AdobeStock)
Patente (AdobeStock)

Ogni automobilista è in possesso della patente a punti, introdotta nel 2003, introdotta per scoraggiare violazioni del Codice della Strada e azioni indisciplinate quando si è al volante. In caso di infrazioni non si rischiano solo sanzioni, ma anche la decurtazione dei punti. Al momento del conseguimento della patente di guida si hanno a disposizione 20 punti iniziali che possono arrivare fino ad un massimo di 30, aggiungendo 2 punti per ogni biennio se non si commettono violazioni che ne comportino la sottrazione.

In base all’articolo 126 bis del Codice della Strada si possono perdere da 1 a 15 punti a seconda della gravità dell’infrazione commessa. Quando i punti risultano esauriti occorre sostenere l’esame di revisione della patente. Chi invece commette una sola infrazione, e non ne registra altre nei successivi due anni, ottiene il reintegro completo dei 20 punti. Ma come possiamo controllare i punti patente? Esistono tre modi, tutti e tre gratuiti.

Patente: come verificare il saldo punti

Il primo metodo consiste nel collegarsi al portale www.ilportaledellautomobilista.it e procedere con la registrazione. Per usufruire dei servizi dedicati occorrono le credenziali SPID. Il secondo sistema per verificare il saldo dei punti patenti è attraverso l’app iPatente, consultabile da smartphone, disponibile sia su Apple Store che Google Play. Sulla stessa app è possibile verificare la copertura assicurativa di un veicolo inserendo semplicemente il numero di targa. Il terzo modo per sapere quanto punti si hanno a disposizione sulla patente di guida è telefonare al numero verde 848.782.782 (attivo tutti i giorni, 24 ore su 24) dove saranno richieste la data di nascita e il numero di patente seguito dal tasto cancelletto.

Qual è il significato dei 4 cerchi Audi? La storia è incredibile

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Come recuperare i punti patente

Quando vengono sottratti dei punti dalla patente il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti comunica la riduzione di punteggio con una lettera inviata al domicilio della persona interessata. Per recuperare punti ci sono diverse strade: attenere con pazienza il recupero dei punti per buona condotta, cioè senza commettere altre infrazioni (2 punti aggiuntivi se non si commettono infrazioni in 2 anni). Oppure chi necessita di recuperare punti patente può rivolgersi ad una scuola guida, sostenere 12 ore di lezione (senza esame finale) da tenere in due settimane consecutive e recuperare fino a 6 punti senza però superare il limite massimo di 20. I corsi di recupero hanno un costo che parte da 180 euro, ma dipende dal numero di ore di lezione e dal tipo di patente.