MotoGP, biglietti a 7 euro? I tifosi insorgono: ecco perché

Spuntano i primi prezzi della MotoGP per la gara in Indonesia. Le cifre però stanno già creando alcune polemiche da parte dei tifosi.

MotoGP (GettyImages)
MotoGP (GettyImages)

Per la stagione 2022 la MotoGP è pronta a sbarcare in nuovi lidi. Covid permettendo. Sì, perché l’emergenza mondiale potrebbe ancora una volta sconvolgere il calendario, come accaduto nelle ultime due annate.

La MotoGP arriva in Indonesia

La grande attesa è soprattutto per il GP di Indonesia, che si disputerà il 20 marzo, seconda data in calendario del Mondiale 2022. Sul tracciato di Mandalika però in realtà per i piloti del Motomondiale ci sarà un assaggio il prossimo 11 febbraio, quando ci sarà una tre giorni di test per la MotoGP.

Un modo per conoscere la nuova pista e prendere le prime misure con le staccate e con il tracciato. Un circuito tra l’altro che ha già battezzato la scorsa stagione la Superbike, con i piloti che quindi avranno già studiato le immagini per capire i punti più difficili.

A sottolineare l’importanza del correre in Indonesia qualche mese fa, durante un sopralluogo, era stato Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, secondo cui il GP al Mandalika sarà uno degli eventi più importanti tra quelli presenti in calendario in futuro. E poi ha ammesso: “L’Indonesia rappresenta un mercato chiave non solo per Dorna, ma per tutti gli stakeholder del campionato”.

7 euro per un biglietto, ma altro che prezzi popolari

In vista della gara, la Mandalika Grand Prix Association (MGPA) ha pubblicato nelle scorse ore i prezzi dei biglietti. E, nonostante alcuni titoli europei, non si tratta di biglietti a buon mercato. Quantomeno per il pubblico locale.

Il biglietto giornaliero più economico è per le prove del venerdì e costa 115.000 Rupie (RP), che equivalgono a soli 7 euro. Il prezzo per il weekend in generale sale a 287.500 RP (18 euro) per sabato e 575.000 RP (35 euro) per il giorno della gara, anche se un biglietto combinato sabato-domenica è disponibile per 805.000 RR (49 euro).

MotoGP, rivoluzione in vista? Arriva la previsione di Lin Jarvis

Poco, verrebbe da dire. Sì, ma per un occidentale. Perché per chi vive in Indonesia non è così troppo conveniente, anzi. Infatti lo stipendio minimo nel Paese è di 120 euro, con uno medio invece che si aggira sui 297 euro, secondo gli ultimi dati. E questo fa capire quanto sia gravoso quindi andare a vedere il GP per i locali.

Andando a scorrere i prezzi, vediamo che andare in tribuna costerà 230.000 RP (14 euro) per venerdì, 747.500 RPp (46 euro) per sabato e 1.150.000 RP per domenica (meno di 100 euro), con il biglietto combinato tribuna sabato-domenica 1.725.000 RP (106 euro). Il biglietto premium per la tribuna sabato-domenica costa invece 2.300.000 RP (141 euro).