Lutto terribile in MotoGP: un’altra tragedia colpisce il circus

Un vero e proprio dramma ha colpito nuovamente la famiglia Hayden. Dopo la morte di Nicky nel 2017 un altro lutto li colpisce.

Nicky Hayden (GettyImages/AdobeStock)
Nicky Hayden (GettyImages/AdobeStock)

La morte è da sempre una compagna fidata dei piloti di MotoGP. Basta un millimetro ed è tutto finito. Negli anni molti campioni ci hanno lasciato rincorrendo il proprio sogno. In alcuni casi però il destino diventa estremamente infame e decide di colpire in momenti inaspettati.

Lo sa bene la famiglia Hayden. Il povero Nicky, infatti, è venuto a mancare in seguito ad un incidente mentre si trovava in bici. Il rider americano durante la sua carriera aveva portato a casa anche un Mondiale MotoGP nel 2006, diventando così il primo pilota capace di rompere l’egemonia di Valentino Rossi, che durava ininterrottamente da 5 anni.

Un altro dramma per la famiglia Hayden

Dopo gli ottimi risultati in MotoGP si era lanciato nell’avventura SBK con il suo solito, scanzonato entusiasmo. Purtroppo però un terribile incidente ce lo ha strappato improvvisamente. Oggi però, a distanza di 4 anni da quel terribile evento, un altro tragico evento ha colpito la famiglia Hayden.

Il padre Earl, infatti, è venuto a mancare poche ore fa, lasciando un vuoto incolmabile all’interno della famiglia. Il papà di Nicky qualche anno fa aveva anche raccontato del figlio nel libro “The First Family of Racing”. Negli anni aveva sempre accompagnato i figli in giro per il mondo sui circuiti.

Nicky Hayden, quattro anni fa moriva il campione amato da tutti

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Hayden sr. negli ultimi anni aveva dovuto fare i conti però contro una terribile malattia che lo ha pian piano consumato. In questi ultimi giorni ha deciso di tornare a casa per passare le feste natalizie in famiglia. Qui si è spento e vogliamo pensare che in questo momento sia da qualche parte ad abbracciare il suo Nicky.