I tre complimenti (davvero inattesi) di Marquez a Valentino Rossi (VIDEO)

Valentino Rossi riceve tre complimenti veramente inaspettati persino da parte del suo storico avversario Marc Marquez

Marc Marquez e Valentino Rossi
Marc Marquez e Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

È stato senza alcun dubbio l’ultimo grande nemico di Valentino Rossi, l’avversario più acerrimo degli ultimi anni. Tanto che lo stesso Dottore, anche oggi che si è ritirato dalla MotoGP e ha iniziato il disgelo con altri avversari storici come Casey Stoner e Max Biaggi, si è detto indisponibile a perdonarlo e a ricostituire un rapporto.

Per questo motivo fa davvero notizia sentire Marc Marquez definire il fenomeno di Tavullia con complimenti come: “Leggenda, unico e speciale”. Eppure è successo proprio questo, durante le riprese di un video speciale realizzato dalla Dorna per salutare il numero 46. Nel corso del quale è stato chiesto a tutti i piloti di descrivere Vale con tre parole soltanto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MotoGP™ (@motogp)

C’è chi non riesce proprio a trovare proprio i termini giusti. Per Pol Espargarò “è impossibile limitarsi a tre parole, serve un libro intero”, per Maverick Vinales “non riesco a dirlo in inglese, ci provo in spagnolo”.

Elogi a pioggia per Valentino Rossi

Chi lo conosce meglio di tutti, dietro le quinte, sono forse i suoi allievi: Franco Morbidelli lo descrive come “felice, talentuoso e campione”, per Pecco Bagnaia è “un amico, un mentore, una leggenda”. Il fratellino Luca Marini non ha dubbi: “Il più grande di tutti i tempi (Goat, ndr), ma anche gentile e intelligente”.

Non mancano gli aggettivi pesanti: per Miguel Oliveira è “una star”, per Takaaki Nakagami “un idolo”, per Fabio Quartararo “il re”. Un pilota come di consueto lucido nell’analisi come Andrea Dovizioso sceglie parole meno banali: “Unico, solare e appassionato”. Enea Bastianini ci scherza sopra: “Veloce, incredibile e anche… vecchio”.

Aleix Espargarò, invece, va sul semplice: “Divertente, divertente e veloce!”. E la chiosa più efficace, forse, è quella di Alex Rins: “Il fo***to Dottore”. Tre parole, appunto.

Marc Marquez e Valentino Rossi
Marc Marquez e Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Casey Stoner provoca ancora Valentino Rossi: “Era bello vederlo soffrire”