Andrea Dovizioso può finalmente salire in sella alla Yamaha ufficiale

Nel test di Jerez debutterà il nuovo team di Razlan Razali. Per Andrea Dovizioso arriva una Yamaha M1 factory-spec 2022.

WITHU Yamaha RNF MotoGP TEAM (media press)

Nel test di Jerez debutterà la nuova squadra WITHU Yamaha RNF MotoGP TEAM guidata dal Team Principal Razlan Razali e dal Team Manager Wilco Zeelenberg. La squadra satellite Yamaha sarà rappresentata dal veterano Andrea Dovizioso e dal rookie Darryn Binder. Il debuttante avrà a disposizione una M1 2021, il forlivese una M1 factory-spec 2022.

Per il sudafricano si tratta di una grande sfida, anche contro l’opinione pubblica, per il suo salto dalla Moto3 alla Top Class. Dopo Jack Miller è il secondo pilota a saltare la Moto2. L’equipaggio di Binder sarà guidato dal 39enne Noe Herrera. “È un grande salto quello dalla Moto3, ma non vedo l’ora di provare. Tutti hanno un sacco di esperienza – ha detto Darryn Binder – e sono entusiasta di lavorare con questi ragazzi per la prima volta e di imparare da loro. In questi prossimi due giorni voglio semplicemente divertirmi e cercare di imparare il più possibile”.

LEGGI ANCHE —> Aprilia, con Espargaro e Vinales si punta al primo trionfo nel 2022

Potrà contare anche sull’esperienza di Andrea Dovizioso che però avrà ben altri obiettivi rispetto a Binder. “Sono davvero felice di essere a Jerez solo quattro giorni dopo la gara finale del 2021 a Valencia. Abbiamo avuto un buon fine settimana lì e stiamo andando a Jerez nella situazione migliore. In cinque gare, abbiamo fatto il massimo e mi sono adattato abbastanza bene con la moto e ora sono molto ansioso di provare la nuova moto”.

Il team di Razlan Razali si pone l’obiettivo di diventare una delle squadre indipendenti più competitive della MotoGP. “Stiamo per intraprendere un nuovo viaggio che inizierà con i primi test ufficiali a Jerez questa settimana, e sono sia eccitato che nervoso! Vedremo sia Andrea che Darryn provare le loro rispettive Yamaha YZR-M1 2022-spec e 2021-spec per la prima volta. Sono anche eccitato all’idea di girare per la prima volta con tutti i nostri nuovi membri del team e l’equipaggio”.

Darryn Binder e Andrea Dovizioso (media press)