Melandri preoccupato per Marquez: “Potrebbe essere la botta finale”

Melandri ha espresso la sua opinione su Marquez dopo l’ultimo infortunio. L’ex pilota MotoGP e Superbike esprime un po’ di preoccupazione.

Marco Melandri
Marco Melandri (foto Instagram)

Quando sembrava che Marc Marquez stesse finalmente intravedendo la luce in fondo al tunnel, è arrivata una nuova battuta d’arresto. Dopo il calvario del 2020 con la frattura dell’omero destro, una caduta in allenamento lo ha messo nuovamente KO.

Stavolta si tratta di un problema di diplopia (visione doppia) e ha accusato anche una paralisi del quarto nervo destro con interessamento del muscolo obliquo superiore. Stagione MotoGP 2021 conclusa con anticipo, non farà neppure il test di Jerez. Adesso deve solo preoccuparsi di guarire. Le tempistiche non sono certe. Al momento è stato scelto un trattamento conservativo, però non è escluso completamente il ricorso a un intervento chirurgico.

LEGGI ANCHE -> Marc Marquez, stagione 2021 finita: il comunicato ufficiale Honda

MotoGP, Melandri parla di Marquez

Marco Melandri è stato interpellato da La Gazzetta dello Sport in merito alla situazione di Marquez: «Se rivedremo il vero Marc? Dipende dai tempi di recupero. La diplopia paradossalmente è meno invasiva della frattura di un osso, ma non ti dà tempi certi di recupero. Inoltre, non sapendo se devi operarti o meno, puoi avere paura. Saranno decisivi i prossimi due mesi. Può prepararsi fisicamente, ma se l’attesa si prolunga potrebbero subentrare difficoltà a livello mentale».

A Melandri viene chiesto se la carriera del campione della Honda possa essere a rischio. L’ex pilota MotoGP e Superbike risponde così: «Ora nessuno lo sa, Marc non è uno che molla ed è capace di risollevarsi proprio quando pare impossibile, ma se non recupera per l’inizio del 2022 potrebbe essere la botta finale: anche ai supereroi può scattare qualcosa in testa. Spero solo vivamente di rivederlo in pista: per come guida, sta in sella ed è capace di attaccare proprio quando è in difficoltà, nessuno è come lui».

Melandri spera che Marquez torni a gareggiare e lo faccia ai livelli ai quali ci aveva abituati. Chiaramente oggi è normale avere delle incertezze sul suo futuro, però il fenomeno di Cervera è uno che non molla e probabilmente supererà anche l’ultimo ostacolo che gli si è presentato di fronte.

Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)