MotoGP Algarve, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

La prima sessione di prove libere ad Algarve si chiude con Ducati al comando. Ecco tempi e classifica finale delle FP1.

Pecco Bagnaia a Portimao (foto Ducati)

Sul circuito di Portimao va in scena il penultimo Gran Premio di questa stagione MotoGP, secondo round sul tracciato portoghese dopo il primo dello scorso aprile. Un tiepido sole spazza via ogni dubbio sul meteo, con una temperatura d’asfalto di poco inferiore ai 20° C. Archiviato il discorso titolo piloti, Yamaha e Ducati factory si contendono il primato in classifica nei Mondiali Costruttori e per Team.

Sarà assente Marc Marquez come annunciato da Honda nei giorni scorsi, ma ci si interroga sulle sue reali condizioni di salute. Pare strano che una lieve commozione cerebrale, rimediata lo scorso sabato, gli abbia impedito di essere qui a Portimao. Ma molto dipende dallo stato confusionale del campione di Cervera, che ha preferito non prendere rischi dato che deve ancora uscire da un lungo infortunio al braccio.

Pecco Bagnaia non si rassegna dopo la caduta di Misano-2 che lo ha tagliato aritmeticamente fuori dalla corsa al titolo mondiale. Nel mattino di Portimao firma subito un ottimo crono in 1’40″2 con una soft all’anteriore e una media al posteriore. Segue Fabio Quartararo che al termine di un giro finale quasi perfetto si piazza a soli 64 millesimi. Sul podio immaginario Jack Miller davanti alle Suzuki di Alex Rins e Joan Mir. Ottimo sesto tempo di Luca Marini, 9° Franco Morbidelli, entrambe le Aprilia in top-10. Ultimo Valentino Rossi.

POS#RIDERGAP
1
20
F. QUARTARARO
1:40.192
2
63
F. BAGNAIA
+0.045
3
43
J. MILLER
+0.131
4
42
A. RINS
+0.359
5
36
J. MIR
+0.497
6
10
L. MARINI
+0.593
7
44
P. ESPARGARO
+0.603
8
12
M. VIÑALES
+0.661
9
21
F. MORBIDELLI
+0.695
10
41
A. ESPARGARO
+0.697