Morbidelli miglior pilota Yamaha a Misano: “Fatto qualcosa di non banale”

Morbidelli molto soddisfatto del risultato ottenuto oggi nelle Qualifiche MotoGP a Misano. La gara dovrebbe essere asciutta e spera di sorprendere.

Morbidelli
Franco Morbidelli (foto Yamaha Racing)

È Franco Morbidelli il migliore pilota Yamaha nelle Qualifiche MotoGP del Gran Premio dell’Emilia-Romagna 2021. Oggi è stato l’unico ad accedere alla Q2, dove si è qualificato al sesto posto sulla pista umida di Misano.

Il pilota del team Monster Energy spera di poter fare una buona gara, che dovrebbe essere asciutta. Fondamentale lavorare bene nel warmup, seppur corto sarà l’occasione per guidare la moto in condizione dry e di sistemarla meglio possibile in vista della corsa.

LEGGI ANCHE -> Dovizioso inizia a preoccuparsi: “Devo stare calmo anche se non mi viene”

MotoGP Misano, Morbidelli dopo le Prove Libere

Morbidelli ha parlato così a Sky Sport MotoGP al termine della giornata: «Sono molto contento, abbiamo fatto un grande lavoro. Questa mattina siamo migliorati così tanto da riuscire a entrare direttamente in Q2. Farlo sotto l’acqua non è banale. Abbiamo fatto un ottimo lavoro anche in qualifica, sono riuscito a fare un buon tempo alla fine e partirò abbastanza avanti. Abbiamo fatto quello che ci eravamo prefissati per queste gare, ovvero migliorare ogni volta. Lo stiamo facendo ed è positivo».

Il fatto che si sia corso con pista bagnata lo ha un po’ aiutato, dato che ha un ginocchio sinistro ancora non al meglio e andare più piano gli permette di fare uno sforzo inferiore: « – conferma – in queste condizioni è meno stressante per il ginocchio. A fine giornata era quasi asciutta la pista e comunque ero in una situazione accettabile».

Chi ha fatto l’impresa più grande tra lui e Luca Marini oggi? Frankie replica così: «Marini ha fatto un gran giro, una grande prestazione. Difficile dire chi ha fatto l’impresa più grossa. Probabilmente Luca, perché sappiamo che non guida la Ducati più performante ed è comunque riuscito a portarla in prima fila. È stato bravo. Ma anche io sono felice della mia prestazione».

A Morbidelli viene anche domandato se disponendo al box della squadra che aveva nel team Petronas SRT oggi sarebbe più avanti oppure avrebbe fatto lo stesso percorso: «Non lo so, difficile rispondere. La situazione è questa. Comunque mi trovo bene con questa squadra, lavoriamo bene. È bello lavorare con Galbusera, per tanti motivi. Perché è stato con Valentino tanti anni, per la sua esperienza, per il suo modo di essere… Mi diverto. Siamo consapevoli che durerà ancora poco il nostro rapporto, stiamo lavorando bene e miglioriamo step by step. Ovvio che se lavori con una squadra che conosci da più tempo magari alcune cose sono più facili e immediate da fare».

Morbidelli Frankie
Franco Morbidelli (Getty Images)