Superbike, il team Bonovo BMW raddoppia nel 2022: ufficializzati i piloti

Il team Bonovo Action BMW ha comunicato in via ufficiale i piloti che correranno nel Mondiale Superbike 2022. Addio a Jonas Folger.

Jonas Folger
Jonas Folger non correrà con Bonovo Action BMW nel 2022 (Getty Images)

Il team Bonovo Action BMW nel campionato mondiale Superbike 2022 correrà con due piloti. Oggi è stata annunciata ufficialmente la line-up per la prossima stagione.

A correre con le due M 1000 RR della squadra tedesca saranno Loris Baz e Eugene Laverty. Entrambi avranno un supporto da rider ufficiali. Com’era noto da settimane, niente conferma per Jonas Folger. Quest’ultimo non si è trovato bene con la moto nel corso di questo campionato e, nonostante il team volesse concedergli un’altra chance, lui ha preferito esplorare altre possibilità. Il suo futuro è ancora da scrivere, l’unica certezza è che non lo dovremmo vedere nel Mondiale SBK.

Dell’ingaggio di Baz da parte del team Bonovo Action BMW si sapeva da un po’. I buoni risultati ottenuti da sostituto di Chaz Davies con la squadra Go Eleven Ducati hanno convinto il boss Jurgen Roder a puntare su di lui. Occasione importante anche per Laverty, che ha iniziato la stagione con la M 1000 RR di RC Squadra Corse e poi è stato a casa per un po’ a causa dei problemi della struttura italiana. Solo l’infortunio di Tom Sykes gli ha permesso di tornare in moto e di farlo nella formazione ufficiale.

Baz è entusiasta di aver firmato con la squadra tedesca e di rimettersi in gioco nel Mondiale Superbike, dopo un’annata in MotoAmerica: «Sono felice di tornare nel WorldSBK, ringrazio BMW e Bonovo Action per l’opportunità. In Spagna e Portogallo ho dimostrato di avere il ritmo per lottare con i primi del campionato. BMW è cresciuta, ci ho già corso e conosco un po’ di persone. Non vedo l’ora di provare la moto e di lavorare col team».

Pure Laverty è soddisfatto di aver trovato una sella in SBK per il 2022, cosa tutt’altro che scontata dopo una stagione così complicata: «Sono felice di continuare con BMW e di unirmi a Bonovo Action. È fantastico restare in questa famiglia. Gli ultimi sei mesi sono stati duri come pilota, sono grato per il supporto e la fiducia da parte di chi è coinvolto nel progetto. Sono molto motivato a ripagare questa fiducia e sono fiducioso  che potremo essere competitivi dopo i test invernali».

Laverty Baz
Eugene Laverty e Loris Baz (foto Bonovo Action BMW)