Michael Andretti in F1 con Alfa Romeo: spuntano i primi dettagli sull’affare

Se il team principal della Alfa Romeo mantiene la bocca cucita, ecco che dall’entourage di Michael Andretti qualcosa viene fuori

Michael Andretti (Foto di Daniel Kalisz/Getty Images)

L’Alfa Romeo e Michael Andretti, più di un rumors. E’ lo stesso entourage dell’ex pilota infatti a confermare indirettamente l’interesse per il team di F1 ora gestito da Sauber. Il tutto dopo giorni in cui le voci ormai si erano fatte sempre più insistenti.

Andretti-Alfa Romeo, trattative in corso

Il tentativo della Sauber F1 di cercare un socio forte pare stia portando a qualche risultato. E che risultato, visto che Michael Andretti è un nome forte nel panorama motoristico americano. E per lui la scuderia con base in Svizzera e alla quale lo storico marchio italiano Alfa Romeo fornisce nome e parte delle tecnologie attraverso Ferrari sarebbe una ghiotta occasione.

Alcuni corrispondenti dalla Turchia nei giorni scorsi avevano riferito di un Andretti interessato a prendere il controllo di una quota dell’80% in Sauber. Ma il capo del team Alfa Romeo Frederic Vasseur ha glissato sull’argomento durante l’ultimo GP: “Non posso dire nulla perché onestamente non è nelle mie facoltà. Sono l’amministratore delegato e il team principal e questo tipo di discussioni non sono con me, lo sarebbero con gli azionisti”.

Ma un portavoce di Andretti ha ammesso ad As-web.jp ha affermato che “niente è impossibile”: “Siamo appassionati di tutte le forme di corsa. Se l’occasione giusta per riportare il nome Andretti in Formula 1 è questa, probabilmente lo faremo. Ma l’opportunità non è arrivata finora e siamo ancora concentrati sulle sette categorie in cui già corriamo”.

L’impero Andretti e i piani futuri

L’Andretti Autosport è un vero e proprio impero nel mondo delle corse automobilistiche. Infatti è impegnata su più fronti: dalla IndyCar alla Formula E, fino al campionato CART e all’American Le Mans Series e Cart.

In realtà Andretti pensa da tempo alla F1. E nonostante le voci contrastanti, l’offerta sul tavolo della Sauber sembra già esserci: 350 milioni di dollari (poco più di 300 milioni di euro) per acquistare l’80% delle quote del team Sauber–Alfa Romeo detenute dal gruppo svedese Islero Investments di proprietà della famiglia Rausing. Ma non solo. Andretti si starebbe già muovendo per portare un pilota americano in F1: si tratta del 21enne Colton Herta, ora in IndyCar, che molti osservatori dicono abbia del potenziale. E poi si sarebbe anche l’idea della F1 di tornare negli Usa con un doppio GP. Insomma un accordo che s’ha da fare?

LEGGI ANCHE —> Giovinazzi disobbedisce alla Alfa Romeo, è in arrivo il divorzio?

L'Alfa Romeo di Kimi Raikkonen (Foto di Getty Images/Getty Images)
L’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen (Foto di Getty Images/Getty Images)