Politica o televisione: il futuro di Seb Vettel è lontano dalla Formula 1?

Sebastian Vettel continua a pensare al ritiro dalla Formula 1 e alla sua nuova carriera lontano dalle corse: sarà in politica o in tv?

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Foto Sedat Suna – Pool/Getty Images)

Anche nel 2022 sarà sulla griglia di partenza della Formula 1, ma forse non ancora per molto. Sebastian Vettel ha infatti rinnovato il suo contratto con la Aston Martin per un’altra stagione, ma ha apertamente ammesso di avere valutato in maniera molto seria la possibilità di ritirarsi dalle corse.

Sia quando è arrivato il divorzio dalla Ferrari, sia dopo i primi Gran Premi con la sua nuova scuderia. Dunque il momento di appendere il casco al chiodo, per il quattro volte campione del mondo, potrebbe essere più vicino di quanto si crede. Tanto che Seb ha iniziato a pensare anche a che cosa fare dopo, nella sua nuova carriera professionale dopo quella da pilota.

Vettel scende in campo in politica…

Le sue recenti prese di posizione, anche molto controverse in patria, su temi sociali e ambientali hanno fatto ipotizzare a qualche giornale che Vettel si stia preparando a candidarsi in politica. Ma su questa ipotesi il tedesco non pare troppo convinto.

“Non sono sicuro che la politica sarebbe giusta per me”, ha dichiarato ai microfoni del quotidiano Augsburger Allgemeine. Anche se non ha alcun timore di portare le sue opinioni politiche nel paddock della Formula 1: “Siamo tutti d’accordo che sia corretto trattare tutte le persone allo stesso modo. Ma in certe nazioni non accade questo. E le parole non bastano, ci vogliono azioni. Il nostro sport può esercitare una grande pressione e aiutare a diffondere l’uguaglianza sulla Terra”.

…o farà il commentatore televisivo?

L’altra ipotesi alternativa è quella di darsi al giornalismo televisivo: “La cosa più semplice”, ha aggiunto Vettel, “sarebbe quella di diventare un reporter presso un’emittente tv e poi ritrovarmi in questo stesso posto per i prossimi anni. Ma non mi ci vedo a fare questo. Anche se amo questo sport e non gli volterò completamente le spalle”.

Opinionista sul piccolo schermo no, ma ancora legato al mondo della Formula 1 sì. D’altra parte, il primo amore non si scorda mai. Vero, Seb?

Sebastian Vettel al volante della Aston Martin nel Gran Premio di Turchia di F1 2021 a Istanbul
Sebastian Vettel al volante della Aston Martin nel Gran Premio di Turchia di F1 2021 a Istanbul (Foto Dan Mullan/Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Michael Schumacher, questo è il giorno in cui entrò nella leggenda