Nozane in Superbike anche nel 2022: l’annuncio ufficiale

Il team GRT Yamaha annuncia ufficialmente il rinnovo di contratto di Kohta Nozane, pilota giapponese che nel Mondiale Superbike ha debuttato nel 2021.

Kohta Nozane
Kohta Nozane (foto Yamaha Racing)

Dopo il non facile esordio di quest’anno, Kohta Nozane avrà un’altra chance nel Mondiale Superbike. Nel 2022, infatti, correrà ancora nel campionato delle derivate di serie.

Oggi è stato annunciato il rinnovo del suo contratto con il team GRT Yamaha. La casa di Iwata crede nel pilota giapponese, non a caso lo ha supportato nel corso della sua carriera. Dopo la vittoria nel campionato Superbike nipponico, è stato deciso di fargli fare il grande salto nel WorldSBK e c’è fiducia per il futuro.

In Yamaha sono convinti che Nozane nel 2022 potrà ancora migliorare: «Kohta ha mostrato grandi progressi durante la sua prima stagione nel campionato WorldSBK. Non è facile adattarsi ai nuovi circuiti, gomme nuove e una moto diversa da quella a cui era abituato. Nonostante ciò, siamo rimasti colpiti dal modo in cui è migliorato e nelle ultime gare ha mostrato prestazioni promettenti. L’anno prossimo siamo fiduciosi che Kohta sarà in grado di raggiungere il livello successivo, lottando regolarmente nella top 10 come ha dimostrato di poter fare in alcune gare quest’anno. Quindi siamo molto felici di averlo a bordo con noi per un’altra stagione».

Il pilota classe 1995 attualmente occupa la quindicesima posizione nella classifica generale Superbike con 51 punti. Nelle 29 gare disputate il suo miglior piazzamento è stato il nono posto della Superpole Race ad Aragon. Ha chiuso in top 10 (decimo posto) solo un’altra volta, in Gara 2 a Montmelò. Complessivamente è andato a punti in ventidue manche, non male. Cinque, invece, sono stati i ritiri.

Il team GRT Yamaha nel 2022 non cambierà line-up, dunque. Il rinnovo di contratto di Garrett Gerloff è stato annunciato da tempo, mancava solo l’ufficialità del suo compagno di squadra ed è arrivata. Vedremo se Nozane nella prossima stagione farà i progressi auspicati.

Nozane Kohta
Kohta Nozane, pilota del team GRT Yamaha (Getty Images)