“Marquez non sarà più lo stesso”: la sentenza dell’ex pilota

Marquez nel 2022 sarà al 100% o diverso da come ci ha abituati prima dell’infortunio? Difficile dirlo, ma Reggiani ha una sua idea in merito.

Marc Marquez
Marc Marquez (Getty Images)

Nonostante una condizione fisica ancora non ottimale, Marc Marquez ha ottenuto due vittorie in questo campionato MotoGP. Dopo il successo al Sachsenring, è arrivato anche quello ad Austin. Su due piste sulle quali è sempre stato fortissimo.

Il pilota del team Repsol Honda spera di tornare a lottare per il titolo mondiale nel 2022. Si è sempre detto fiducioso di riuscire a tornare al 100% della forma e di potersi ancora laureare campione. Gli manca una sola corona iridata per raggiungere Valentino Rossi a quota nove.

LEGGI ANCHE -> Lucchinelli punge ancora: “Dopo Valentino Rossi non c’è solo Bagnaia”

MotoGP, Loris Reggiani su Marc Marquez

Loris Reggiani in un’intervista concessa a Leggo.it ha espresso il suo pensiero sulla situazione di Marquez, confermando che a suo avviso potrebbe non tornare quello dei tempi migliori: «Da una parte non si può mai sapere quanto siano vere le dichiarazioni di un pilota. Marciarci su per aumentare il proprio valore ci sta. Dall’altra parte io dico dallo scorso anno che non sarebbe stato più lo stesso, perché è stato fuori troppo tempo per una frattura di quel tipo».

L’ex pilota rimane convinto che il fenomeno di Cervera possa avere successo anche non recuperando completamente dall’infortunio del 2020: «Marquez non necessita del suo 100% per vincere, lo ha già dimostrato quest’anno. Per me l’anno prossimo sarà tra coloro che si giocheranno il Mondiale. Non lo vincerà a mani basse come prima, ma quel 90-95% potrebbe bastare».

Quartararo e gli altri riusciranno a tenere testa a Marquez nel 2022? Reggiani replica così: «Bagnaia lo ha già dimostrato quest’anno. Lo ha fatto Dovizioso a fasi alterne. La possibilità di stargli davanti ce l’hanno. Quello che manca loro rispetto a Marc è l’aggressività nei sorpassi. Ma nel momento in cui esce fuori una lotta a due le possibilità ce le hanno tutti».

Marc Marquez in pista sulla Honda al Gran Premio delle Americhe di MotoGP 2021 ad Austin
Marc Marquez in pista sulla Honda al Gran Premio delle Americhe di MotoGP 2021 ad Austin (Foto Gold & Goose / Red Bull)