Buone notizie per i rivali Mercedes: il direttore tecnico si dà alla vela

Dal prossimo anno la Mercedes potrà contare su una pedina importante in meno. Il dt Allison si occuperà di un nuovo progetto.

James Allison (©Getty Images)

James Allison ha deciso di cambiare. Un po’ come fece il guru della Red Bull Adrian Newey qualche tempo fa, dal 2022 l’ingegnere inglese sdoppierà il proprio programma. Da un lato si dedicherà alla F1 e dall’altro alla Coppa America.

Nel 2020 il dipartimento Applied Science della Mercedes aveva cominciato la sua collaborazione con il team Ineos Uk. Una partnership che prossimamente verrà resa più forte dall’ingresso in gruppo del disegnatore delle ultime monoposto vincenti della Stella, oltre che di altri personaggi provenienti dal Circus.

Ad agevolare il rafforzamento dei rapporti tra la massima serie e il mondo della vela, lo stesso leader del progetto britannico Sir Ben Ainslie, pronto a rivoluzionare il personale per assaltare la Prada Cup persa a favore di Luna rossa nell’ultima edizione disputata.

Il boss Wolff svela cosa farà il marchio

Convinto che la fame di vittoria sia uguale in entrambe le discipline, il buon Toto si è proclamato entusiasta di  questo nuovo percorso.

“Siamo entrati tardi nel programma, ma ho già potuto vedere il fermento che si è creato all’interno dell’azienda”, ha affermato il manager austriaco. “Le persone hanno iniziato a seguire l’America’s Cup e ora saremo ancora più coinvolti”.

In pratica da adesso in avanti ci sarà un flusso continuo di informazioni, con il personale Ineos che potrà accedere alle strutture di Brackley.

“In F1 le cose hanno funzionato bene perché abbiamo sempre avuto l’umiltà nell’ammettere quanto fosse difficile vincere i GP”, ha invece dichiarato l’ex Ferrari, pronto ad un doppio compito che potrebbe aiutare i concorrenti.

“Stare con i piedi per terra è utile per non rischiare di essere mangiati”, ha concluso con un monito alla sua scuderia.

Ricordiamo che il produttore chimico è azionista al 33% dell’equipe della classe regina.

Mercedes (©Getty Images)

Chiara Rainis