Marquez e quell’idea su Quartararo: “Sapevo che avrebbe fatto così”

Gara perfetta di Marc Marquez che alla fine ha ammesso un particolare davvero curioso che riguarda il suo rivale Fabio Quartararo.

Marc Marquez (GettyImages)
Marc Marquez (GettyImages)

Marquez è tornato e lo ha fatto a modo suo, con una gara dominata dal primo all’ultimo giro. Scattato subito in testa ha provato nei primi giri a mantenere un vantaggio di circa un secondo su Quartararo. Quando però è arrivato il primo drop delle gomme lui ha letteralmente preso il volo dando diversi secondi al francese.

Questa è sicuramente una vittoria incoraggiante su una pista che storicamente Marc ha sempre fatto sua. In passato qui e in Germania ha sempre avuto un ritmo indiavolato per chiunque. Staremo a vedere se si tratta di una luce nella notte o di un primo tassello per rivedere nuovamente lo spagnolo sempre al top.

Marquez profeta: “Questo era il piano sin dall’inizio”

A margine della gara Marc Marquez, come riportato da Sky, ha così dichiarato: “Il piano era esattamente identico a quello che poi è successo in gara. Io volevo essere primo all’inizio, poi essere un po’ più lento nei primi giri per poi dare lo strappo quando ci sarebbe stato il degrado delle gomme. Sono riuscito a farlo e ho visto che il gap aumentava. Mi sono trovato davvero molto bene sulla moto, con un buon passo veloce”.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP Austin, gara: Marquez risorge, Quartararo ipoteca il Mondiale

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Mantenere la concentrazione è stato difficile. Fabio era lontano e sapevo che avrebbe rallentato anche lui perché vuole lottare per il campionato, quindi oggi siamo tutti contenti qui sul podio. Io per la vittoria, Fabio per i punti presi e forse Pecco un po’ meno, ma sarà sicuramente fortissimo a Misano”.

Antonio Russo

Marc Marquez (Foto di Mirco Lazzari gp/Getty Images)