Superbike in lutto, morto il 15enne Dean Berta Vinales: era cugino di Maverick

È morto il Dean Berta Vinales, cugino di Maverick, a causa di un grave incidente avvenuto durante la gara Supersport 300 a Jerez. Aveva solo 15 anni.

Dean Berta Vinales
Dean Berta Vinales (foto WorldSBK)

Arriva una bruttissima notizia dal paddock del Mondiale Superbike. È morto Dean Berta Vinales, pilota che nel finale della gara della Supersport 300 a Jerez è stato vittima di un tragico incidente.

Il cugino di Maverick è stato investito da altri rider in seguito a una caduta e doveva essere trasportato presso l’ospedale di Siviglia, tuttavia l’elicottero non è mai partito per la città andalusa. Nonostante l’intervento dei dottori del centro medico a Jerez, non c’è stato modo di salvare la vita al 15enne pilota spagnolo.

Al momento non ci sono immagini del terribile incidente né informazioni certe sulla dinamica, però è trapelato quanto sopra descritto con Berta Vinales colpito dopo essere caduto dalla sua Yamaha del team Vinales Racing. Si attendono ulteriori dettagli da Jerez.

Nelle prossime si saprà anche se domenica Superbike e Supersport gireranno in Spagna oppure se verrà annullata tutta la programmazione di gare. Intanto porgiamo le nostre sentite condoglianze alla famiglia del giovane ragazzo e alla sua squadra.