Nuova Volkswagen Polo TGI, autonomia e tecnologia al top

Nella nuova gamma della Volkswagen Polo entra a listino anche la versione a metano dotata del 1.0 TGI da 90 CV, un motore all’insegna del risparmio e della sostenibilità ambientale.

Nuova VW Polo

La sesta generazione della Volkswagen Polo è dotata di un design esterno evoluto e affinato, mentre all’interno eredita tanti contenuti tecnologici dai segmenti superiori in tema di assistenza alla guida, connettività e digitalizzazione. La nuova Polo TGI nei primi otto mesi del 2021 ha venduto 4.765 unità affermandosi come l’auto a metano più venduta sul nostro mercato. Questa nuova edizione è spinta da un motore tre cilindri turbocompresso da 1 litro in grado di erogare 90 CV e 160 Nm di coppia massima, abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti. Verrà offerta nei tre allestimenti Polo, Life e Style.

Motore, autonomia e dotazione di serie

Scatterà da 0 a100 km/h in 12,3 secondi mentre la velocità massima è di 183 km/h, registrando un consumo combinato di gas metano di 5,6-5,9 m3/100 km, pari ad emissioni di CO2 di 100-105 g/km. La nuova Polo TGI è equipaggiata con tre bombole per il gas metano dalla capacità totale di 13,8 kg, garantendo oltre 350 km di autonomia con un pieno dal costo medio di 14 Euro. Una volta esaurito il gas, l’auto passa autonomamente all’alimentazione a benzina sfruttando il serbatoio di riserva da 9 litri.

Nella dotazione di serie conta la strumentazione digitale Digital Cockpit con schermo da 8 pollici, volante multifunzione, sistemi di infotainment di ultima generazione con Online Connectivity Unit (OCU con eSIM) e App-Connect Wireless (di serie dall’allestimento Life), l’IQ.Drive Pack con Travel Assist, di serie sull’allestimento Style, assistente al mantenimento di corsia Lane Assist, radio Composition con schermo touch da 6,5 pollici e predisposizione per i servizi online We Connect e We Connect Plus e molto altro ancora.

Nuova VW Polo – interni