Clamoroso nel Motomondiale: pilota senza freni, ferma la moto col piede!

Qualche giorno dopo il GP di Misano emerge un retroscena incredibile: un pilota ha perso i freni e ha chiuso la gara frenando con il piede

Una fase di gara del Gran Premio di Misano
Una fase di gara del Gran Premio di Misano (Foto Gold & Goode/Red Bull)

Una situazione davvero clamorosa, quella che si è verificata nel corso dell’ultimo Gran Premio di San Marino del Motomondiale, andato in scena a Misano Adriatico.

Un pilota si è ritrovato praticamente senza freni nel bel mezzo della sua gara e, per arrivare al traguardo, è stato costretto a fermare la sua moto addirittura con i piedi.

L’inconveniente di Pedro Acosta

È accaduto a Pedro Acosta, la rivelazione di questa stagione di Moto3 che, da debuttante, è riuscito ad issarsi in cima alla classifica della classe inferiore, posizione che detiene anche al momento, quando mancano ancora quattro appuntamenti alla conclusione del campionato.

Sulla pista intitolata a Marco Simoncelli, Acosta si è ritrovato involontario protagonista di questa disavventura, che potenzialmente poteva esporlo ad un grande pericolo ma che, per come l’ha risolto, ha dimostrato anche la sua grande grinta e il suo coraggio, capaci di attirare l’attenzione di tutto il paddock fin dalle gare inaugurale che ha disputato nella serie iridata.

Lo rivela il giornalista spagnolo

E alla conclusione ha ottenuto comunque un settimo posto, in rimonta dal dodicesimo di partenza, che seppur in condizioni tecniche svantaggiose gli ha permesso comunque di portare a casa punti che potrebbero rivelarsi decisivi in ottica mondiale.

A svelare questo retroscena, di cui nemmeno il diretto interessato aveva parlato ai microfoni dopo la bandiera a scacchi, è stato Jaime Alguersuari senior, già giornalista, oggi manager nonché padre dell’omonimo ex pilota di Formula 1. Sul suo profilo Twitter ha pubblicato un’immagine inequivocabile dello stivale sfondato di Acosta a fine gara, corredandola da una didascalia eloquente.

Pedro Acosta si è reso conto che la sua gomma anteriore non funzionava bene e l’ha frenata come ha potuto”, ha rivelato lo spagnolo. Un’impresa d’altri tempi, quella del giovane talento emergente. D’altronde c’è un motivo, se Jorge Lorenzo si è spinto a paragonarlo addirittura a se stesso, ma anche a Valentino Rossi e a Casey Stoner.

Lo stivale di Pedro Acosta sfondato a fine gara a Misano
Lo stivale di Pedro Acosta sfondato a fine gara a Misano (Foto Twitter/Jaime Alguersuari)

LEGGI ANCHE —> Dovizioso vede un Valentino Rossi “diverso”: ecco come è cambiato