Danilo Petrucci dolorante dopo l’incidente di sabato a Misano

Danilo Petrucci manca di un soffio la zona punti nel GP di San Marino. Per il pilota Tech3 problemi fisici dopo l’incidente di sabato.

Danilo Petrucci a Misano (getty images)

Il pilota della KTM Tech3 Danilo Petrucci non riesce a centrare la zona punti nell’ultimo Gran Premio tenutosi a San Marino. Taglia il traguardo in 16esima posizione e le condizioni fisiche non sono proprio ottimali dopo l’incidente rimediato nella giornata di sabato. Nelle qualifiche non ha potuto fare molto, anche per via di una radicale mancanza di feeling tra il tracciato di Misano e la KTM Rc16, con tutti i ipiloti del marchio austriaco in grande difficoltà.

Zona punti ad un passo

Il pilota ternano del Tech 3 KTM Factory Racing Team non ha avuto altra scelta che affrontare il 14° round della classe MotoGP dall’ultima fila della griglia. E’ riuscito a rimontare dalla 22esima posizione in griglia, ma non è riuscito a raccogliere neppure un punticino in classifica per un soffio, anticipato da Alex Marquez che ha chiuso con 2″ di vantaggio su Petrux. “Non mi aspettavo che i tempi sul giro fossero così costanti, ma semplicemente non erano abbastanza veloci. Non sono riuscito a ottenere un 1:33 costante in prova, ma è stato possibile in gara. Comunque è stato un GP molto difficile, soprattutto negli ultimi sette giri ho faticato”.

Non nasconde un po’ di amarezza per non aver centrato la zona punti nella gara di casa: “Volevo davvero ottenere almeno un punto in campionato e cinque giri prima che cadesse la bandiera a scacchi ho raggiunto Alex Marquez. Ma alla fine ho dovuto rinunciare. Perché la mia spalla e il collo mi hanno fatto molto male dopo l’incidente di sabato. Ecco perché non sono più riuscito a spingere di nuovo”. Del resto le moto arancioni erano tutte in affanno nel week-end, solo Brad Binder è riuscito a concludere 9° salvando l’onore della KTM in questo appuntamento sanmarinese. “Non abbiamo ancora capito bene perché abbiamo faticato così tanto durante la gara. Alla fine il ritmo è stato abbastanza costante, solo un po’ troppo lento”.

Danilo Petrucci in pista sulla Ktm al Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP 2021 a Silverstone
Danilo Petrucci in pista sulla Ktm al Gran Premio di Gran Bretagna di MotoGP 2021 a Silverstone (Foto Tech3)