“Verstappen gioca sporco”. Hamilton senza freni contro il suo rivale

Prosegue la guerra mentale tra Hamilton e Verstappen. L’inglese adesso accusa il collega di averlo buttato fuori pista di proposito a Monza.

Lewis Hamilton (©Photo by Lars Baron/Getty Images)

Anche quando non gareggiano Hamilton e Verstappen non smettono di punzecchiarsi. Come capita spesso in presenza di una lotta agguerrita per il titolo, i protagonisti se le danno di santa ragione sia in pista, sia fuori.

E quale occasione più succulenta per mettere in pratica il concetto se non il mega botto di Monza? Lì Lewis se l’è vista davvero brutta e che piaccia o no, non ci fosse stato l’halo le conseguenze della collisione sarebbero state ben più traumatiche, se non letali.

Particolarmente infastidito dall’accaduto per aver pero l’occasione di tornare in testa alla classifica generale, l’asso della Mercedes ha tacciato l’avversario della Red Bull di essere scorretto e malizioso al punto tale da non porsi problemi a buttare fuori gli altri.

“Per quanto mi riguarda, sapendo che tende a spingerti all’esterno sono andato sul cordolo per evitare il contatto”, ha affermato scaricando sul #33 il 100% della colpa.

Cosa è successo tra Verstappen e Hamilton

Come sappiamo anche la direzione FIA ha dato ragione al britannico biasimando completamente il 23enne che, a Sochi, dovrà scontare 3 posizioni di penalità sulla griglia di partenza.

“Alla curva uno ero davanti, gli ho lasciato spazio, almeno la larghezza di una macchina in esterno mentre ci approcciavamo alla curva. Abbiamo percorso il cambio di direzione con la medesima velocità e io stavo ancora avendo la meglio. Poi lui ha perso il controllo passando sul kerb e mi è venuto addosso”, ha quindi dettagliatamente analizzando imputando Mad Max di averlo tamponato senza alzare il piede quando avrebbe dovuto o comunque senza correggere la manovra quando ancora avrebbe potuto salvare entrambi.

Considerato che nessuno dei due è un santerello, è molto probabile che da qui ad Abu Dhabi assisteremo ad altri episodi analoghi perché, lo si capisce bene dalle parole del sette volte iridato, la questione non è archiviata…

Max Verstappen
Max Verstappen (Foto Francisco Seco – Pool/Getty Images/Red Bull)

Chiara Rainis