Bagnaia carico per Misano: “Sono pronto, la vittoria mi ha dato energia”

Pecco Bagnaia ha il dovere di riprovarci a Misano. Dopo la vittoria di Aragon serve un’altra prova di forza per ambire al titolo.

Pecco Bagnaia (getty images)

Pecco Bagnaia arriva a Misano con un pieno di energia dopo la vittoria di Aragon. Sarà un week-end fondamentale per le sorti del Mondiale, con il piemontese della Ducati chiamato ad un’altra prova di forza per inseguire il sogno iridato a cinque gare dal termine del campionato. C’è stato poco tempo per metabolizzare il trionfo storico, il primo in classe regina per l’ex campione Moto2. Bisogna subito rimettersi in sella alla Desmosedici e spingere sul gas.

Saranno giorni intensi per i piloti della Top Class, chiamati anche a due giorni di test in programma martedì e mercoledì. A San Marino la Casa emiliana ha vinto due volte nell’era MotoGP: nel 2007 con Casey Stoner, nel 2018 con Andrea Dovizioso. Lo scorso anno Pecco Bagnaia è salito sul podio. “L’ultimo GP è stato solo pochi giorni fa, ma sono pronto per un altro weekend di gara. La vittoria mi ha dato l’energia giusta per la nostra seconda gara di casa a Misano – ha detto il pilota piemontese -. Io e la mia squadra stiamo facendo un ottimo lavoro e mi sento molto a mio agio sulla mia Desmosedici, quindi sono ottimista per questo fine settimana”.

Un appuntamento che sarà incorniciato dalla presenza dei tifosi che accoglieranno Ducati con il rispetto che meritano. A dare l’assalto al podio anche Jack Miller, reduce dal quinto posto di Aragon. “Non vedo l’ora di tornare a correre a Misano. È la nostra seconda gara di casa e l’atmosfera con i nostri tifosi in tribuna Ducati è sempre incredibile. Sono determinato a concludere il nostro Gran Premio di casa con un buon risultato”.

Pecco Bagnaia e Marc Marquez ad Aragon (getty images)