L’Italia festeggia anche Enea Bastianini: è il suo miglior risultato in MotoGP

Non c’è solo la vittoria di Pecco Bagnaia: anche il risultato di Enea Bastianini, con una moto vecchia di due anni, fa gioire gli italiani

Enea Bastianini ai box Avintia nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz
Enea Bastianini ai box Avintia nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz (Foto Reale Avintia Racing)

Nel giorno in cui i colori italiani festeggiano la vittoria di Pecco Bagnaia e della sua Ducati, c’è da gioire anche per Enea Bastianini.

Il debuttante azzurro, sulla Desmosedici clienti del team Avintia (ormai vecchia di due anni, forse la moto più datata di tutto il paddock) ha conquistato il sesto posto, il suo miglior risultato in carriera in MotoGP, finora.

“Un Gran Premio bellissimo”, racconta. “Mi sono divertito in tutti i turni, ho avuto delle grandissime sensazioni fin dal venerdì, mi sono trovato subito a mio agio. Ieri ho centrato per la prima volta la fase finale delle qualifiche, partivo nono, e sapevo che oggi potevamo concretizzare qualcosa di buono”.

Bastianini sta prendendo le misure della MotoGP

Il giovane esordiente, senza timori reverenziali, si è ritrovato coinvolto in una battaglia infuocata nientemeno che con il leader di campionato Fabio Quartararo. “Non sono partito benissimo”, racconta il Bestia, “ma alla fine ho preso il mio ritmo e sono andato avanti. Peccato che ci siamo dati un po’ fastidio con Fabio e con Nakagami, altrimenti penso che avrei potuto raggiungere anche Miller. Ma non ci penso. La gara è stata incredibile, in questo weekend abbiamo svolto un grandissimo lavoro e ottenuto un risultato che ci dà carica e grandissima fiducia in vista di Misano“.

Un risultato che, però, rappresenta solo un trampolino di lancio per il suo futuro in classe regina: “È un punto di partenza. Sappiamo che non sarà facile essere lì in tutte le gare, perché non abbiamo ancora il pacchetto per poterlo fare. Ma avevo un’ottima moto, i ragazzi hanno dato il massimo per fornirmi quella migliore possibile e se continuiamo così ci toglieremo delle grandissime soddisfazioni. Siamo tra i primi, stiamo migliorando gara dopo gara, sto conoscendo pian piano la MotoGP e il funzionamento della categoria. Ci sarà da divertirsi più avanti”.

Enea Bastianini sulla Ducati Avintia nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz
Enea Bastianini sulla Ducati Avintia nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz (Foto Reale Avintia Racing)

LEGGI ANCHE —> Bagnaia, finalmente il trionfo! “Sogno realizzato, con Marquez è stata dura”