Jos Verstappen finisce in ospedale dopo la vittoria del figlio Max in Olanda

Jos Verstappen, papà di Max trionfatore in casa al Gran Premio d’Olanda, è stato ricoverato in ospedale dopo la gara di ieri a Zandvoort

Jos Verstappen con il figlio Max
Jos Verstappen con il figlio Max (Foto Mark Thompson / Getty Images / Red Bull)

Poteva essere una domenica di gioia, grazie al trionfo del figlio Max Verstappen proprio nel suo Gran Premio di casa, quello d’Olanda. Invece, per papà Jos Verstappen, il fine settimana di Zandvoort si è concluso nel peggiore dei modi.

Nemmeno il tempo di terminare i festeggiamenti per il successo del suo erede, che l’ex pilota di Formula 1 (fu anche compagno di squadra di Michael Schumacher alla Benetton) è finito in ospedale, per la precisione quello di Roermond.

Jos Verstappen bloccato da un’infezione intestinale

Il ricovero di Verstappen Senior si è reso necessario per via di un’infezione intestinale, che lo ha tormentato per tutta la giornata, tanto da provocargli dolorose, intense e fastidiose fitte alla pancia durante tutta la corsa.

Le sue condizioni fisiche non destano comunque alcuna preoccupazione: stando a quanto riferisce il giornalista olandese Erik Van Haren, che scrive per il quotidiano locale Telegraaf, infatti, il padre d’arte dovrebbe cavarsela con un semplice ciclo di antibiotici.

Ci aspettiamo dunque di rivedere Jos in perfetta forma già in questo fine settimana, quando il circus della F1 farà tappa a Monza, dove è in programma il Gran Premio d’Italia. Il capostipite della dinastia Verstappen avrà ottime ragioni per fare il tifo per suo figlio, che è tornato in testa alla classifica mondiale e a questo punto ricopre addirittura il ruolo di favorito nella corsa al titolo iridato contro il campione uscente Lewis Hamilton.

Jos Verstappen ai box
Jos Verstappen ai box (Foto Mark Thompson / Getty Images / Red Bull)

LEGGI ANCHE —> Il trionfo in casa lancia Verstappen verso il titolo. Mercedes in crisi di nervi