Andrea Dovizioso, quanto guadagnerà nel team satellite Yamaha

Resi noti i dettagli del contratto tra Andrea Dovizioso e la Yamaha, che lo schiererà nel team satellite a partire dal Gran Premio di Misano

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (Foto Italjet)

Il conto alla rovescia è iniziato. Al prossimo Gran Premio di Misano, proprio in casa, l’Italia della MotoGP potrà contare su due idoli locali in più sulla griglia di partenza.

Merito del ritorno di Franco Morbidelli dalla lunga convalescenza per l’operazione al legamento del ginocchio sinistro. E della sua promozione al team ufficiale Yamaha, nel posto lasciato libero dal divorzio di Maverick Vinales, che libererà una sella nella squadra satellite Petronas.

Il nome del suo occupante già lo conosciamo: è quello di Andrea Dovizioso. Il centauro di Forlì comporrà un dream team con Valentino Rossi nelle ultime cinque gare del Motomondiale 2021, prendendo in mano la Yamaha vecchia di due anni guidata fino a questo momento dal Morbido.

Due milioni e una Yamaha ufficiale per Dovizioso

Ma il bello verrà nella prossima stagione, quando è già in programma per lui un salto di qualità. Rimarrà nella seconda squadra della Casa dei Diapason (che cambierà sponsor, passando all’italiana WithU), ma potrà contare su una moto ufficiale a tutti gli effetti, sebbene con gli aggiornamenti un po’ in ritardo rispetto a Quartararo e Morbidelli.

Un accordo con i fiocchi, dunque, quello che il Dovi ha trovato con Iwata per il suo rientro in grande stile in classe regina. Con anche un interessante stipendio: ha firmato infatti per un ingaggio intorno ai due milioni di euro all’anno, stando alle indiscrezioni pubblicate oggi dalla Gazzetta dello Sport. Non resta che aspettare, per poter finalmente rivedere un volto noto, e tanto atteso dagli appassionati nostrani, sullo schieramento del motociclismo che conta.

Andrea Dovizioso con lo scooter Dragster (Foto Italjet)
Andrea Dovizioso con lo scooter Dragster (Foto Italjet)

LEGGI ANCHE —> Jake Dixon, arrivano i complimenti di Valentino Rossi