Ecclestone convinto: “Il titolo non lo vincerà Hamilton”

Hamilton non è più il favorito al titolo. Secondo l’ex patron della F1 Ecclestone sarà un altro pilota a uscire vincitore.

Bernie Ecclestone e Lewis Hamilton
Bernie Ecclestone e Lewis Hamilton (Foto Mark Thompson/Getty Images)

Non è da oggi che Ecclestone ha cambiato idea su Hamilton. Dopo averlo esaltato negli anni d’oro, da ormai un po’ di tempo a questa parte l’ex Supremo del Circus lo ha retrocesso a semplice protagonista del mondiale e non più campionissimo indiscusso.

Dopo aver dichiarato che il suo periodo di supremazia è passato, il 90enne ha affermato che se dovesse puntare una sterlina su qualcuno, sceglierebbe Verstappen. In pratica, sebbene al momento Lewis sia al comando della classifica generale, a suo avviso non ci resterà a lungo.

Max sta facendo un ottimo lavoro e sembra avere una vettura migliore”, le sue parole ad Auto Motor und Sport. Per lo storico patron della F1, le prossime gare potrebbero trasformarsi in un’estenuante partita di tennis, con la palla pronta a passare da un campo all’altro e alla fine verrà premiato chi ha sbagliato di meno.

Mad Max continua a crederci

Dal canto suo l’olandese della Red Bull spera di poter dare ragione al manager e se non altro di dare fastidio ad Ham.

“Nelle ultime due gare abbiamo perso molti punti, ma la partita è ancora tutta da giocare”, ha commentato dal paddock di Spa. “Penso che siamo molto vicini. Di recente la Mercedes è stata avvantaggiata dall’aver portato degli aggiornamenti, ma anche noi abbiamo delle novità da introdurre. Mi auguro ci possano dare qualcosa per migliorare il tempo sul giro”.

Purtroppo per lui e per la sua squadra, però, in Belgio entrambe le monoposto dovranno montare un motore nuovo a causa dei danni riportati negli incidenti di Silverstone e Budapest. Un problema in ottica futura dato che alla terza unità sostituita si incorre in penalità sulla griglia.

Basterà questo per fermare la rincorsa degli energetici, pronti, come sappiamo a proseguire nello sviluppo dell’auto?

Max Verstappen (©Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Chiara Rainis