MotoGP, Fabio Quartararo a Silverstone per sfatare un tabù

Fabio Quartararo a Silverstone proverà a blindare il primato in classifica. Ma in Inghilterra dovrà sfatare un tabù personale…

Fabio Quartararo (GettyImages)
Fabio Quartararo (GettyImages)

Yamaha arriva a Silverstone con il primato in classifica mondiale che dovrà blindare a sei gare dalla fine del campionato. Fabio Quartararo ha conquistato 4 vittorie e 3 podi nelle prime undici gare, sempre a punti anche nei week-end più difficili, riuscendo a trovare un feeling a dir poco ottimale con la sua M1 che gli consente di eccellere su ogni tipo di layout.

Il pilota francese del team Monster Energy Yamaha non vede l’ora di tornare in pista questo fine settimana per il Gran Premio di Silverstone. Al suo fianco nel box ci sarà per la prima volta Cal Crutchlow che parteciperà al suo GP nazionale su una Yamaha ufficiale al fianco del leader del campionato. Fabio Quartararo arriva nel Regno Unito con 47 punti di vantaggio sui diretti avversari, Joan Mir e Francesco Bagnaia, e 49 su Johann Zarco.

Fabio vuole blindare la leadership

L’obiettivo è rompere il tabù inglese, dal momento che Quartararo non è mai salito sul podio a Silverstone nonostante cinque tentativi. Nel 2019 la sua caduta provocò anche il ko di Andrea Dovizioso. “Mi avvicino al GP di Gran Bretagna con uno stato d’animo molto positivo. Abbiamo ampliato il nostro vantaggio in campionato dopo l’Austria e Silverstone è una pista che mi piace molto. Abbiamo fatto un grande passo avanti nel 2019 in termini di prestazioni. Penso che questa gara sarà buona se le condizioni saranno buone. Se piove dovremo vedere, ma in ogni caso faremo del nostro meglio. Il mio obiettivo è lottare per la vittoria, primo perché è uno dei miei circuiti preferiti e secondo perché è un GP importante per la squadra”.

Per Yamaha sarà una buona occasione per raccogliere dati con il collaudatore Cal Crutchlow che conosce questo tracciato come pochi altri. “Lavoreremo sodo e siamo felici che Cal possa unirsi alla nostra squadra per questo round – ha affermato il team manager Maio Meregalli -. Avremo dati aggiuntivi da qualcuno che conosce Silverstone come nessun altro. Il nostro obiettivo è ottenere i migliori risultati possibili ogni fine settimana e investiremo il 100%, come sempre, per raggiungerlo”.

Fabio Quartararo in pista al Gran Premio d'Austria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring (Foto Yamaha)
Fabio Quartararo in pista al Gran Premio d’Austria di MotoGP 2021 al Red Bull Ring (Foto Yamaha)