Jorge Martin: “Bello restituire un sorpasso a Marquez”

Jorge Martin sale ai vertici della sfida e in Austria si è ritrovato a duellare con i big. Adesso a Silverstone tutti aspettano la riconferma.

Jorge Martin (getty images)

Jorge Martin è l’eroe del momento e adesso tutti aspettano ulteriori conferme già dal prossimo week-end di Silverstone. Pochi hanno avuto un debutto così prorompente in classe regina, meglio di lui solo alcune delle leggende del calibro di Marc Marquez. Ha inoltre dovuto superare l’incidente di Portimao, dove ha riportato fratture multiple a braccia e gambe, restando fuori per 4 Gran Premi.

Nel doppio appuntamento austriaco ha conquistato la sua prima vittoria in MotoGP e un podio a distanza di una settimana. “L’importante è che mi confermi come il miglior rookie dell’anno, che alla fine è il mio obiettivo, e sono anche contento di come sto gestendo il successo”. Nella seconda gara al Red Bull Ring si è reso autore di un’accesa battaglia con Marc Marquez e Fabio Quartararo, riuscendo ad avere la meglio su entrambi, in una gara caratterizzata da un finale incandescente. “Durante la gara non mi sono divertito molto, ma quando ho tagliato il traguardo mi sono reso conto che mi ero goduto il momento degli ultimi giri, quindi ero molto, molto felice”, ha detto ad ‘AS’.

La sfida ai vertici

Duellare con l’otto volte campione del mondo Marc Marquez è una sensazione unica… “Non ero mai riuscito a combattere con Márquez, e la verità è che è stato brutale e un orgoglio personale poter essere lì a restituirmi i sorpassi con un campione come lui – ha aggiunto Jorge Martin -. E’ anche impressionante quando vedi che Márquez ti sorpassa in modo aggressivo e riesci a restituire il sorpasso frenando, quando è uno dei suoi punti di forza. Contenuto e felice.

Già nella prossima gara di Silverstone tutti si attendono delle conferme dal madrileno del team Ducati Pramac. “Credo che abbiamo il potenziale necessario per continuare a crescere e continuare a produrre buoni risultati… Siete di fronte a un Jorge Martín che ha fame di fare e di essere felice”.

Jorge Martin (getty images)