Alonso di ritorno a Le Mans con l’Alpine? Svelato il progetto

Il marchio Alpine punta ad entrare nella lista partecipanti della 24 Ore di Le Mans nel  2023/2024. Ci sarà anche Alonso?

Fernando Alonso (Photo by Andrea Diodato/NurPhoto via Getty Images)

Lo aveva anticipato già diversi mesi fa. Per il rilancio del marchio Alpine, Renault ha deciso di farla correre in F1 e nell’endurance.  Ma se l’operazione Circus si è esaurita con una pennellata di blu elettrico, quella relativa all’ingresso nel WEC è più complicata e per questo non potrà diventare realtà prima del 2023 o 2024. In quale categoria ancora non si sa.

Per quanto riguarda chi guiderà l’auto, un nome sembra essere tra il certo e lo scontato, ovvero quello di Fernando Alonso. A dirlo è stato Laurent Rossi, managing director del brand, convinto che il Samurai debba diventare una sorta di ambasciatore e simbolo della rinascita della Casa transalpina nelle competizioni.

Molto però dipenderà dalla sua eventuale permanenza nella classe regina. “Dio solo sa quanto significa per lui, dunque non credo sarà disposto a sovrapporre gli impegni”, ha dichiarato il dirigente, consapevole dell’importanza della massima serie per lo spagnolo, il quale, come ben sappiamo, a causa della nostalgia canaglia per quel confronto serrato tra i 20 migliori piloti al mondo, ha accettato di rinunciare alla “pensione” dorata per ributtarsi nella mischia.

“Averlo in squadra con noi sarebbe comunque la soluzione ideale”, ha aggiunto con fermezza. Stando attento a non svelare troppo dei piani del costruttore, il CEO ha ipotizzato un ingresso nella LMH o nella LMDh. “Non posso addentrarmi troppo nei dettagli perché ci sono elementi da decidere, ma  stiamo pensando seriamente di realizzare un prototipo”, ha confidato dandosi tempo fino a dicembre. “Entro quella data ci faremo un’idea precisa della situazione”, ha sostenuto. “Ovviamente va tenuto conto della situazione economica e di cosa occorre per essere ai massimi livelli”, ha concluso dettando la vittoria come unico target.

Fernando Alonso
Fernando Alonso (Foto Bryn Lennon/Getty Images)

Chiara Rainis