Alex Marquez sbugiarda Danilo Petrucci: “In moto l’altezza non conta”

Danilo Petrucci e Alex Marquez hanno opinioni contrastanti su un aspetto tecnico-fisico: conta di più il fisico o la mente?

Danilo Petrucci (getty images)

Il peso e l’altezza per Danilo Petrucci continuano ad essere un problema per Danilo Petrucci che ancora non riesce ad adattarsi alla sua KTM RC16. I suoi 184 cm di altezza e i 79 kg di peso richiederebbero un telaio ben diverso da quello con cui ha intrapreso l’avventura con la casa austriaca, tant’è che i risultati sono venuti a mancare fino al divorzio annunciato per fine anno.

Ad ostacolare Danilo Petrucci lo stress sulle gomme che provoca una repentina usura, oltre ad una aerodinamica sempre più raffinata e realizzata nella galleria del vento, allo scopo di aumentare la stabilità del loro prototipo alla fine del rettilineo. Il ternano del team Tech3 è uno di quelli che maggiormente soffrono la stazza fisica. “Aerodinamicamente perdo sempre un po’ di più, ma in Ducati avevo il vantaggio del suo motore, e prima potevo accorciare il gap con i piloti più leggeri frenando di più al posteriore, ma non ce la faccio più”, ha dichiarato Petrux dopo la gara in Austria.

Per Marquez non è una questione di fisico

E sottolinea come il cambiamento nell’aerodinamica sia stato particolarmente evidente su certi tracciati, dove non può ottenere il massimo dall’accelerazione della sua KTM RC16 dalle marce più basse: “Anche l’aerodinamica è migliorata molto, ora aiuta molto nella parte di accelerazione. I circuiti ‘stop and go’ non mi aiutano”.

Ma non tutti la pensano allo stesso modo. Alex Marquez ha un’altezza di 180 cm e sottolinea come il fattore cardine sia quello piscologico al fine di domare il proprio prototipo MotoGP. “Misuro 1,80 e peso 65 kg e a me non capita. Dipende molto anche dalla condizione fisica, ci sono piloti alti come Valentino che è magro con meno massa muscolare… Danilo ha vinto delle gare al Mugello, un circuito dove il peso è importante. Se sei convinto sei veloce su qualsiasi moto”.

Alex Marquez (getty images)