Valentino Rossi, fiducia per il GP d’Austria: fissato l’obiettivo

Valentino Rossi e Cal Crutchlow hanno le idee chiare per il Gran Premio d’Austria 2021 MotoGP. I piloti del team Petronas sono ottimisti.

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

Il primo dei due gran premi in Austria non è stato entusiasmante per Valentino Rossi, che ha concluso solo al tredicesimo posto la gara. Nel secondo l’obiettivo sarà certamente quello di provare a stare in top 10.

Sulla carta il Red Bull Ring non è la pista ideale per la Yamaha M1, moto che soffre in rettilineo, ma Fabio Quartararo con la terza posizione ottenuta domenica ha dimostrato che anche il prototipo di Iwata può dire la sua a Spielberg. E probabilmente, senza il guaio tecnico alla ripartenza, pure Maverick Vinales avrebbe potuto ottenere un buon piazzamento.

LEGGI ANCHE -> Savadori operato, lo sostituisce Dovizioso? Arriva la decisione di Aprilia

Valentino Rossi e Crutchlow verso il GP d’Austria 2021

Rossi al sito ufficiale del team Petronas SRT ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in vista del Gran Premio d’Austria 2021 MotoGP: «Positivo essere a casa tre giorni per allenarsi e prepararsi. La prima gara a Spielberg non è stata brutta, ho potuto lottare con altri piloti e sono riuscito a fare dei punti. Ora dobbiamo vedere come migliorare, principalmente con il setting della moto. Serve lavorare su alcune piccole cose ed essere più forti. L’obiettivo sarà ottenere una posizione migliore in griglia, migliorare la partenza e avere buon ritmo in gara. Mi piacerebbe lottare per la top 10».

Ci sarà ancora Cal Crutchlow ad affiancare Valentino nel secondo fine settimana in Austria. Il pilota inglese, tester Yamaha MotoGP, ha le idee chiare: «È stato davvero bello tornare a correre nello scorso weekend, fisicamente mi sentivo abbastanza bene. Dobbiamo guardare i dati e capire perché abbiamo avuto problemi di trazione posteriore. Non vedo l’ora di tornare a guidare. L’obiettivo sarà quello di migliorare la mia prestazione rispetto allo scorso GP e andare ancora più veloce. Abbiamo margine per progredire ».

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)