MotoGP Stiria, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

Dopo la pausa estiva il Mondiale MotoGP riparte da Zeltweg con la prima sessione di prove libere. Taka Nakagami firma il best lap.

Box Repsol Honda in Stiria

Il weekend del GP di Stiria prende il via con la prima sessione di prove libere, dopo cinque settimane di stop. Un paddock ancora attonito dopo l’annuncio dell’addio di Valentino Rossi ufficializzato in conferenza stampa ieri pomeriggio, una decisione maturata in base ai risultati poco stimolanti del Dottore nella prima parte del Mondiale.

Temperature ideali in questa mattinata a Zeltweg: 20,5° C le temperature dell’aria, 26° C quelle dell’asfalto. Joan Mir piazza un buon 1’24″4 che lascia intendere la voglia del campione in carica di invertire la rotta di questa stagione per provare a riavvicinarsi alla vetta della classifica. Alle sue spalle si piazzano Marc Marquez e Maverick Vinales in meno di un decimo, con i primi dieci raccolti in una finestra temporale di mezzo secondo.

Saranno probabilmente i tempi del pomeriggio a decretare l’accesso diretto alla Q2, dal momento che le previsioni meteo annunciano pioggia per domani. Al termine del time attack finale la spunta la Honda di Taka Nakagami in 1’23″8 davanti alla Suzuki di Joan Mir e alla Aprilia RS-GP di Aleix Espargarò. Sedicesimo Valentino Rossi, ultimo Cal Crutchlow. Soddisfazione in casa Aprilia per il terzo tempo di Aleix che si è presentato con qualche escoriazione al naso: “La fase di accelerazione è migliorata rispetto allo scorso anno”, ha dichiarato l’ingegnere Paolo Bonora a Sky Sport MotoGP.

POS#RIDERGAP
1
30
T. NAKAGAMI
1:23.805
2
36
J. MIR
+0.076
3
41
A. ESPARGARO
+0.378
4
42
A. RINS
+0.416
5
44
P. ESPARGARO
+0.449
6
93
M. MARQUEZ
+0.670
7
12
M. VIÑALES
+0.687
8
20
F. QUARTARARO
+0.775
9
5
J. ZARCO
+0.775
10
26
D. PEDROSA
+0.836