VR46, il team di Valentino Rossi pronto a dare l’annuncio tanto atteso

TANAL e VR46 sono già partner, ma nel quinquennio 2022-2026 la partnership diventa più importante e riguarderà anche la MotoGP. Oggi un annuncio importante.

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

Dal 2022 al 2026 anche il team VR46 sarà sulla griglia MotoGP, completando un percorso iniziato dalla Moto3 nel 2014. Siglata una partnership triennale con Ducati per la fornitura di due Desmosedici GP.

A supportare il progetto c’è TANAL Entertainment Sports & Media, holding del principe reale saudita Abdulaziz bin Abdullah bin Saud bin Abdulaziz Al Saud. Ancora da capire quale sarà il title sponsor, visto che la compagnia petrolifera Aramco ha fatto filtrare delle smentite. Si attendono presto dei chiarimenti su tutti i partner coinvolti nella squadra e anche sui piloti. Dato che Luca Marini è certo, mentre il secondo deve ancora essere annunciato. Il sogno del principe è avere Valentino Rossi in sella alla Ducati.

LEGGI ANCHE —> MotoGP, Taramasso difende Michelin: “Critiche infondate”

TANAL, conferenza sul progetto con VR46 e non solo

In queste ore TANAL Entertainment Sports & Media ha emesso un comunicato ufficiale nel quale ha annunciato una conferenza stampa nei prossimi giorni. Si terrà a Riyad, nella residenza del principe. Vi prenderanno parte istituzioni locali e rappresentanti di alcune aziende saudite (come potenziali sponsor).

Nel corso dell’evento, TANAL annuncerà il proprio coinvolgimento in alcuni progetti mondiali riguardanti il Motorsport nei prossimi cinque anni. Tutto rientra nel Saudi Vision 2030, il piano di sviluppo socio-economico varato in Arabia Saudita e che comprende sia gare motociclistiche che automobilistiche di alto livello.

Tra i progetti rientra la realizzazione di un parco tematico sul motorsport, utile a formare giovani professionisti sauditi nel settore automotive. Sono previsti anche dei racing team per accelerare il trasferimento di conoscenze e competenze da vari Paesi europei, Italia compresa. Prevista anche una struttura per la costruzione di veicoli di nuova generazione.

Ovviamente nella conferenza stampa verrà dato spazio anche alla partnership tra TANAL e VR46, che nel 2021 ha portato alla sponsorizzazione di tre moto tra MotoGP e Moto2. Per i prossimi cinque anni la collaborazione si allargherà a Moto3 e CIV. Durante l’evento verranno spiegati i dettagli sugli aspetti tecnici, logistici, di comunicazione e di marketing dell’accordo di joint venture stipulato per il quinquennio 2022-2026.

Verrà annunciato anche il secondo pilota MotoGP del 2022? Vedremo, Rossi è ancora in fase di riflessione. Non rimane che attendere la conferenza.

vr46 motogp aramco
La livrea mostrata nel primo comunicato VR46-TANAL con la sponsorizzazione Aramco, ora in dubbio