Hamilton-Verstappen, altro che polemiche. Webber gode: “Avanti così”

L’ex pilota di Formula 1, Mark Webber, è entusiasta degli ultimi sviluppi del duello iridato tra Lewis Hamilton e Max Verstappen

Lewis Hamilton e Max Verstappen
Lewis Hamilton e Max Verstappen (Foto Xavi Bonilla – Pool/Getty Images/Red Bull)

Alle polemiche per l’incidente avvenuto a Silverstone tra Max Verstappen e Lewis Hamilton, un grande ex pilota di Formula 1 come Mark Webber risponde con gli applausi. A lui le controversie su chi debba prendersi la colpa del botto sembrano non interessare: ciò che conta è godersi la battaglia. E aspettare i prossimi round.

“È brillante, è esattamente quello che vogliamo”, è stato il suo commento entusiasta. “Credo che sia stato uno dei migliori primi giri ai quali abbiamo assistito, da molto tempo a questa parte. Doveva succedere, lo sapevamo tutti: avevano già lottato ruota a ruota alla grande, a Barcellona, a Imola, in Bahrain. Ora vogliamo che continuino così”.

Il Gran Premio di Gran Bretagna ha segnato il culmine di questo duello iridato: “Il senso dell’occasione a Silverstone era straordinario, è stato uno dei migliori Gran Premi che abbia visto da un bel po’”, racconta Webber. “I tifosi, ce n’erano 120 mila nel giorno della gara. I due più forti in prima fila. Un primo filo brillante: si sono sfiorati all’uscita dalla curva 1, hanno affrontato la Brooklands ruota a ruota e poi, ovviamente, Lewis ha provato il sorpasso alla Copse e non ha funzionato”.

Come finirà lo scontro Hamilton-Verstappen, secondo Webber

L’australiano si è poi sbilanciato anche sui pronostici in vista della prossima tappa in Ungheria: “Credo che Lewis sia magico a Budapest, assolutamente fenomenale su quella pista. Ma ricordate che anche Max è abile. Credo che la Red Bull andrà forte su quella pista, quindi Max potrebbe vivere un weekend sullo stile del Red Bull Ring: fare la pole e poi andare in fuga. Lewis potrebbe non tirargli un pugno. Ma vedremo. Come ho detto, Hamilton ha vinto molte gare all’Hungaroring con una macchina non all’altezza. Gare che non aveva il diritto di vincere, eppure ci è riuscito. Hamilton dovrà essere di nuovo al suo miglior livello. E Verstappen, lui è un gladiatore. È esattamente quello che ci si aspetta da lui. Sarà un bel weekend”.

E Mark si aspetta che arrivino presto nuovi incidenti tra i due: “Ora ogni gara conta e, inevitabilmente, volerà in aria qualche altro pezzo di fibra di carbonio tra di loro. Ma è per questo che seguiamo lo sport: per vedere i due migliori che si combattono”.

Mark Webber
Mark Webber (Foto Philipp Carl Riedl / Red Bull)

LEGGI ANCHE —> Verstappen si sottopone ad un test: come sta (davvero) dopo l’incidente