Una tragedia insensata: giovane pilota di moto muore in gara a soli 14 anni

Il mondo del motociclismo piange un dramma tremendo: un giovane pilota di appena 14 anni ha perso la vita in un incidente di gara

Hugo Millan
Hugo Millan (Foto Twitter/MotoGP)

È una domenica di lutto per il mondo del motociclismo. Un giovane pilota di Moto3 ha perso la vita in un orribile incidente durante una gara in Spagna, all’età di soli quattordici anni.

Il suo nome è Hugo Millan e stava disputando la tappa della European Talent Cup sul circuito del Motorland di Alcaniz, in Aragona. A tredici giri dalla conclusione, è caduto dalla sua moto e subito dopo è stato accidentalmente investito da un altro pilota.

Inutile si è rivelata l’interruzione della corsa con la bandiera rossa, prontamente decisa dai commissari per consentire ai soccorsi di raggiungere il luogo dello schianto. Millan ha ricevuto le prime cure di emergenza direttamente in pista, prima di essere trasportato con l’eliambulanza all’ospedale di Saragozza.

Hugo Millan, una vita spezzata troppo presto

Ma l’impegno dei medici non è bastato a salvargli la vita: il giovanissimo Hugo, uno dei talentini emergenti spagnoli considerati più promettenti dagli esperti, si è drammaticamente spento. Millan era giunto a questa tappa al secondo posto nel campionato europeo, con 86 punti al suo attivo, grazie ai quattro podi e alle due pole position che aveva già accumulato nel corso di questo inizio di stagione.

A seguito della tragedia, il resto delle gare previste per la giornata nel campionato iberico Cev sono state cancellate. “Siamo profondamente spiacenti di comunicare che Hugo Millan ci ha lasciati”, è il ricordo scritto a caldo dal suo team, Cradle Of Champions. “Lo ricorderemo sempre per il suo sorriso, il suo grande cuore e la sua professionalità. Sarà sempre nei nostri cuori e lo ricorderemo così, sorridente, come sempre. Riposa in pace, Hugo, ti vogliamo bene”.

Ai suoi cari sono giunti i ricordi anche da parte dell’organizzazione della MotoGP, che ha scritto sui social network: “Siamo dispiaciuti e rattristati. Vorremmo inviare tutto il nostro amore e sostegno alla sua famiglia, ai suoi amici e alla sua squadra”. La squadra della Suzuki ha aggiunto: “La notizia è devastante, il pilota di Huelva aveva un grande talento. Tutti i nostri pensieri sono con la sua famiglia, i suoi amici e il suo team in questo momento orribilmente triste”.

Hugo Millan
Hugo Millan (Foto Twitter/Cuna de Campeones)