Superbike Assen, tempi e classifica Superpole: Rea batte i rivali

Superbike Assen 2021, risultati Superpole: tempi ufficiali, classifica finale e griglia di partenza dopo le Qualifiche SBK al TT Circuit.

Rea Jonathan
Jonathan Rea (foto Kawasaki Racing Team WorldSBK)

Va a Jonathan Rea la pole position nelle qualifiche Superbike ad Assen. Il campione della Kawasaki ha stampato il miglior tempo della Superpole in 1’33″842.

Battuto per soli 186 millesimi Toprak Razgatlioglu, caduto a inizio sessione con tanto di danni alla sua Yamaha e poi capace nel finale di siglare un ottimo crono nell’unico giro vero che ha fatto. Prima fila completata da Scott Redding, che con la Ducati ha chiuso a 211 millesimi da Rea. Si prevede grande battaglia in gara tra questi tre piloti.

In seconda fila troviamo Michael Ruben Rinaldi, Alex Lowes e il sorprendente Jonas Folger. Dopo tanti round SBK difficili, il rider tedesco del team Bonovo Action MGM è stato il migliore della truppa BMW. Dietro di loro troviamo Andrea Locatelli, Leon Haslam e Michael van der Mark. Decima posizione per Alvaro Bautista, dodicesimo Axel Bassani davanti al deludente Chaz Davies.

Partiranno in fondo alla griglia Tom Sykes e Garrett Gerloff, caduti all’inizio della Superpole e poi impossibilitati a rientrare in pista. Saranno chiamati a fare una Gara 1 (start ore 14) di rimonta. E anche in Superpole Race scatteranno indietro, con maggiori difficoltà a entrare nella top 9 visti i soli 10 giri a disposizione per migliorare la casella di partenza per Gara 2.

Superbike Assen 2021, risultati Superpole: tempi ufficiali, classifica finale e griglia di partenza

Classifica Superpole SBK Assen 2021
Classifica Superpole Superbike Assen 2021