Per Valentino Rossi c’è speranza: un pilota torna a correre a 46 anni!

Chi crede che Valentino Rossi sia troppo vecchio per correre deve ricredersi: un pilota, che ha quattro anni più di lui, lo smentisce

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto Petronas)

Valentino Rossi sta ragionando sul suo eventuale ritiro dalla MotoGP a fine stagione, per raggiunti limiti di età: in molti, tra osservatori, esperti, addetti ai lavori e semplici tifosi, sostengono che a quarantadue anni sia troppo vecchio per andare forte.

Eppure c’è un pilota che smentisce categoricamente questo assunto. Di fronte al quale perfino il fenomeno di Tavullia sembra un ragazzino. Si tratta di Helio Castroneves, fresco di annuncio del suo ritorno alle gare a tempo pieno alla bellezza di quarantasei anni suonati (guarda caso, proprio il numero del Dottore!).

Helio Castroneves corre (e vince) nonostante l’età

Il brasiliano si è accordato con il team Meyer Shank Racing per disputare le ultime cinque gare dell’attuale campionato americano di IndyCar e l’intera prossima stagione. Si tratterà del suo rientro a tempo pieno nella categoria, a distanza di cinque anni dalla sua ultima annata completa, disputata nel 2017.

Eppure, nel frattempo, Castroneves non ha perso affatto la sua velocità. Lo ha dimostrato poche settimane fa, disputando la mitica 500 Miglia di Indianapolis (la sua prima gara in monoposto dell’anno) e vincendola per la quarta volta in carriera: un record. Siamo nelle quattro ruote e non nelle due, certo.

Velocità, esperienza e voglia di vincere

Ma se un pilota ormai così stagionato riesce a trionfare in una delle corse più illustri del panorama internazionale, battendo la concorrenza di avversari molto più giovani di lui, è la conferma definitiva che il talento e la classe non conoscono età. Vero, Valentino Rossi?

Castroneves, dal canto suo, non vede l’ora di risalire in macchina, con un entusiasmo degno di un giovanotto: “La IndyCar mi è mancata tantissimo”, sottolinea. “Sono felicissimo di poter lottare di nuovo per il campionato e per una quinta vittoria alla 500 Miglia di Indianapolis“. Alla faccia dell’anagrafe.

Helio Castroneves festeggia la sua quarta vittoria alla 500 Miglia di Indianapolis
Helio Castroneves festeggia la sua quarta vittoria alla 500 Miglia di Indianapolis (Foto Chris Owens/IndyCar)

LEGGI ANCHE —> “Valentino Rossi, fregatene! Sei ancora un pilota veloce”: l’amico campione