Niente pausa per la Ferrari: Carlos Sainz torna già in pista (VIDEO)

Quella di oggi è stata di nuovo una giornata impegnata per la Ferrari, che è scesa in pista con il suo pilota Carlos Sainz

Carlos Sainz in pista al martedì
Carlos Sainz in pista al martedì (Foto Twitter/ScuderiaFerrari)

Per la Formula 1 questa sarebbe una settimana di pausa: quella che separa il Gran Premio di Gran Bretagna, disputato a Silverstone lo scorso weekend, dal Gran Premio d’Ungheria, in programma nel prossimo fine settimana a Budapest.

Ma in casa Ferrari non è ancora giunto il momento di andare in ferie. Nonostante il caldo estivo, che ha fatto raggiungere nuovamente temperature oltre i trenta gradi, il Cavallino rampante non si è fermato, anzi, è tornato in pista già quest’oggi, giovedì 22 luglio.

Stavolta è toccato a Carlos Sainz scendere sul circuito privato di Fiorano per una giornata di test, al volante della SF71H del 2018. Il regolamento, infatti, limita le possibilità per le scuderie di utilizzare nelle prove private le vetture della stagione in corso e di quella precedente.

Dunque, per poter comunque approfittare di una sessione in più di collaudi (non si conosce esattamente improntati al lavoro su quale obiettivo tecnico), la Rossa di Maranello ha dovuto schierare questa monoposto ormai datata. Nonostante questa limitazione, comunque, il pilota madrileno non si è risparmiato e ha inanellato una lunga serie di giri sul tracciato emiliano.

Settimana di test per la Formula 1

Già nei giorni scorsi era toccato ad Alexander Albon con la Red Bull, Nikita Mazepin con la Haas e Sebastian Vettel con la Aston Martin, tutti martedì, nonché a Mick Schumacher sempre con la Haas, al mercoledì, disputare un test a Silverstone, che stavolta faceva però parte dei collaudi previsti per sviluppare le gomme Pirelli prototipo da 18 pollici che entreranno in vigore a partire dal prossimo campionato.

Carlos Sainz
Carlos Sainz (Foto Ferrari)

LEGGI ANCHE —> La rivale trema: “La Ferrari è forte”. E passa al contrattacco: novità in arrivo