Gran Premio di Misano, arriva una grande notizia per i tifosi

Presentato il poster ufficiale del Gran Premio di Misano 2021. Buone notizie per i tifosi che vorranno assistere dal vivo alle gare.

Circuito di Misano

L’emergenza Covid 19 ha portato all’annullamento ufficiale del GP della Thailandia, ma fortunatamente non arrivano solo brutte notizie dal calendario MotoGP. Infatti Misano è pronta ad aprire in parte al pubblico nel week-end in programma dal 17 al 19 settembre e il conto alla rovescia già partito questo mercoledì a Misano con la presentazione del poster ufficiale del “Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini”.

A farla da padroni sulla locandina firmata da Aldo Drudi sono i due piloti ufficiali Ducati Francesco “Pecco” Bagnaia e Jack Miller, all’insegna della “Motor Valley” dell’Emilia Romagna e del “Made in Italy”. “Abbiamo enfatizzato il tema del Made in Italy” ha spiegato Aldo Drudi. “Ci ha quasi sorpreso il risultato, che riteniamo abbia un impatto efficace come applicazione grafica. Resta comunque un impatto ‘racing’, ma in un contesto che lo rende un progetto sofisticato. Siamo molto soddisfatti, certi accostamenti siamo certi li rivedremo nei linguaggi grafici futuri di team e piloti”.

A destare maggiore interesse la notizia che le tribune saranno aperte per 23mila spettatori, dal momento che è in corso una vasta campagna di vaccinazione e quasi l’intero paddock risulta già vaccinato con la doppia dose. Ogni giorno l’autodromo di Misano intitolato a Marco Simoncelli potrà ospitare quindi il 25% della sua capienza. Un netto passo avanti rispetto allo scorso anno, quando invece Misano ha potuto accogliere solo 10mila spettatori ogni giorno nel corso dei due week-end. Nella speranza che sia un ulteriore passo avanti verso il ritorno alla normalità nel 2022.

Presentazione del GP di Misano 2021