Anche Fabio Caressa entra a gamba tesa sulle polemiche contro Hamilton

Il noto telecronista di Sky Sport Fabio Caressa è intervenuto sul caso dell’ultimo Gran Premio di Formula 1, dicendo la sua su Hamilton

Fabio Caressa
Fabio Caressa (Foto Jacopo Raule/Getty Images)

La speronata rifilata da Lewis Hamilton al suo diretto rivale nella corsa al titolo mondiale, Max Verstappen, e la successiva penalizzazione che però non ha impedito all’idolo di casa di vincere il Gran Premio di Gran Bretagna, continuano a far discutere.

Tanto che l’ondata di polemiche che si sono sollevate intorno alla manovra del campione del mondo in carica e alla sanzione decisa dalla direzione gara, a parere di molti troppo blanda, si è diffusa ben oltre la ristretta cerchia del paddock della Formula 1.

Il parere di Fabio Caressa sul GP di Gran Bretagna

Sul caso Hamilton hanno detto la loro anche milioni di tifosi e pure qualche personaggio importante che normalmente non si occupa di motori. Uno dei più noti è stato Fabio Caressa, volto di Sky Sport, dove presta la sua inconfondibile voce alle telecronache di calcio.

Nel corso della sua rassegna stampa del mattino, che ha iniziato a condurre sul proprio canale ufficiale di Instagram a partire dalla fine degli ultimi campionati europei, Caressa ha voluto esprimersi anche sul sette volte iridato, attribuendo a lui la responsabilità dell’incidente ed invocando una sanzione più pesante nei suoi confronti rispetto a quella decisa dai commissari.

L’affondo su Hamilton e l’applauso a Leclerc

“Io, personalmente, ho qualche dubbio sulla penalizzazione che hanno inflitto ad Hamilton, ma è una mia opinione”, ha dichiarato. “Se butti fuori uno e ti puniscono, vuol dire che sei colpevole. Se sei colpevole e gli hai rovinato la gara, non puoi prendere dieci secondi. Poi i regolamenti sono diversi, il mio è un pensiero da tifoso”.

Fabio ha invece riservato grandi complimenti alla Ferrari per il secondo posto di Charles Leclerc: “Hanno un simulatore pazzesco, adesso. Qualcuno aveva fatto delle battute, dicendo che va più forte il simulatore della macchina. Invece domenica la macchina è andata alla grande e Leclerc è stato superlativo. La gara è stata bellissima”.

Il rottame della Red Bull di Max Verstappen dopo l'incidente con Lewis Hamilton al Gran Premio di Gran Bretagna di F1 2021 a Silverstone (Foto Twitter/F1)
Il rottame della Red Bull di Max Verstappen dopo l’incidente con Lewis Hamilton al Gran Premio di Gran Bretagna di F1 2021 a Silverstone (Foto Twitter/F1)

LEGGI ANCHE —> Hamilton vuole far pace con Verstappen: “Tra me e lui dev’esserci rispetto”