Vettel, che classe! Resta dopo la gara a ripulire la pista dai rifiuti (VIDEO)

Sebastian Vettel si è reso protagonista di un bel gesto domenica a Silverstone, trattenendosi sul circuito per dare una mano con le pulizie

Sebastian Vettel pulisce le tribune di Silverstone
Sebastian Vettel pulisce le tribune di Silverstone (Foto Twitter/Aston Martin)

C’è chi, come Lewis Hamilton, non perde occasione per lanciare messaggi ecologisti sui social network. E poi c’è Sebastian Vettel, che all’ambiente dimostra di tenerci davvero, e lo fa con i fatti.

Il quattro volte campione del mondo ha dato una grande dimostrazione di classe, restando fino al tardo pomeriggio in pista a Silverstone per aiutare i volontari dello staff a ripulire i rifiuti lasciati dagli oltre 140 mila tifosi giunti ad assistere alla gara sulle tribune.

Le telecamere della Formula 1 hanno ripreso questa buona azione del tedesco e l’hanno condivisa sul profilo ufficiale del campionato su Instagram. “Ha vissuto una gara dura”, si legge nella didascalia, “ma questo non gli ha impedito di mantenere la promessa e trattenersi in pista con un gruppo di tifosi per aiutare a ripulire l’immondizia dagli spalti”.

Il portacolori della Aston Martin ha ricevuto molti complimenti per il suo gesto di generosità: “Il mio rispetto per Seb continua ad aumentare”, è stato il commento di un tifoso. “Non è solo un pilota, uno stratega, un meccanico, un insegnante, ma fa anche le pulizie!”. Un altro appassionato gli ha fatto eco: “Semplicemente non si può odiarlo, un uomo di grande classe”.

GP di Silverstone da dimenticare per Vettel

Purtroppo le sue prestazioni in pista al Gran Premio di Gran Bretagna non sono state altrettanto da ricordare: Vettel è stato infatti classificato diciannovesimo, anche a causa di un testacoda di cui è stato protagonista a seguito di un contatto con Alonso, dichiarandosi apertamente deluso del risultato.

“Il weekend sembrava essersi messo in modo promettente”, ha ammesso, “e, senza tutti quei problemi, sarei arrivato tranquillamente in zona punti. Sono molto deluso di aver perso la macchina in una battaglia ruota a ruota con Fernando. Non sono esattamente sicuro di cosa sia successo, ma ho commesso un errore di valutazione, ho perso aderenza e mi sono girato. Da quel momento in poi mi sono ritrovato in fondo e alla fine non ho nemmeno tagliato il traguardo: il team ha ritirato la vettura per un guasto al raffreddamento”.

La maglietta di Sebastian Vettel recita: "Per favore non fate rifiuti, tenete pulito"
La maglietta di Sebastian Vettel recita: “Per favore non fate rifiuti, tenete pulito” (Foto Mark Thompson/Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Hamilton vs Verstappen, l’incidente scatena una guerra molto pericolosa